ingredienti
  • Per il pan di spagna
  • Uova 5 • 380 kcal
  • Zucchero 150 gr • 146 kcal
  • Farina 00 75 gr • 36 kcal
  • Fecola di patate 75 gr • 380 kcal
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
  • Buccia grattugiata di limone 1/2
  • Per la farcia
  • Tuorli 4 • 63 kcal
  • Latte 450 ml • 42 kcal
  • Panna per dolci 300 ml
  • Ananas sciroppato 300 gr
  • Zucchero 120 gr • 146 kcal
  • Fecola di patate 40 gr • 380 kcal
  • Buccia di limone 1
  • Per la bagna
  • Acqua 200 ml • 750 kcal
  • Succo di ananas 100 ml
  • Zucchero 50 gr • 146 kcal
  • Rum 2 cucchiai • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta mimosa all'ananas è una variante fresca e golosa della classica torta mimosa, dolce che si prepara solitamente l'8 marzo, in occasione della festa della donna. Un dolce squisito che potete però preparare in ogni occasione: ideale anche per un compleanno o da gustare come dessert di fine pasto. In questa versione, la torta sarà arricchita con pezzetti di ananas che doneranno una nota leggermente acidula e la renderanno davvero deliziosa. La base sarà realizzata sempre con il pan di Spagna, arricchito con una farcitura di crema pasticcera con l'aggiunta di panna. La superficie sarà invece decorata, come da tradizione, con il pan di Spagna sbriciolato, che ricorda i delicati fiori della mimosa. Ecco tutti i passaggi per prepararla alla perfezione.

Come preparare la torta mimosa all'ananas

Preparate il pan di Spagna. Mettete le uova con lo zucchero in una ciotola (1) e montatele fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso: occorreranno circa 15 minuti (2). Unite la farina e la fecola setacciate e la scorza di limone grattugiata. Amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno mescolando la farina poco alla volta con movimenti dal basso verso l'alto. Versate il composto in uno stampo di 24 cm di diametro imburrato e infarinato (3).

Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti. Una volta pronto, lasciate raffreddare bene il pan di Spagna.  Preparate ora la crema: montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete poi la fecola setacciata e mescolate. Unite anche il latte e continuate a mescolare. Versate il tutto in un pentolino, aggiungete la scorza di limone e cuocete a fuoco lento mescolando di continuo, fino a farla addensare. Una volta pronta, eliminate la scorza di limone, e fate raffreddare la crema pasticcera in una ciotola.

Montate la panna. Aggiungete alla crema l'ananas tagliata a pezzettini e 200 gr di panna montata e mescolate con movimenti dal basso verso l'alto. Infine preparate la bagna: sciogliete lo zucchero e il liquore nell'acqua calda e aggiungete il succo d'ananas. Tagliate il pan di Spagna lasciano un bordo di circa 3 cm. Togliete la parte centrale, così da svuotare la torta, e sbriciolate il pan di Spagna in una ciotola. Bagnate la torta con la bagna che avete realizzato, farcite con la crema e richiudetela con la calotta di pan di Spagna che avete prelevato in precedenza. Bagnate anche la superficie e ricoprite con la restante panna montata e con il pan di Spagna sbriciolato, facendolo aderire bene. Mettete la torta mimosa in frigo per almeno 3 ore prima di servirla. La vostra torta mimosa all'ananas è pronta per essere gustata.

Consigli

La farcitura può essere realizzata anche con la crema diplomatica che si ottiene unendo la crema pasticcera con la crema chantilly alla francese.

La ricetta del pan di Spagna non prevede l'aggiunta di lievito, per questo è importante lavorare bene le uova con lo zucchero, così da far incorporare molta aria. Il consiglio è quello di mettere le uova in una ciotola a bagnomaria: le uova riscaldate, infatti, montano fino a quadruplicare il loro volume, inglobando molta aria. Potete preparare il pan di Spagna anche il giorno prima: sarà più facile tagliarlo e risulterà più compatto per ricevere la bagna.

Per la preparazione potete utilizzare si l'ananas fresca che quella sciroppata. Se volete realizzare una bagna non alcolica, utilizzate solo il succo d'ananas.

Potete decorare la torta mimosa all'anans con fiori eduli, come nella nostra preparazione, ma anche con fette di ananas o foglioline di menta.

In alternativa potete preparare anche la torta mimosa alle fragole, altra variante davvero deliziosa.

Conservazione

Potete conservare la torta mimosa all'ananas in frigo per 2 giorni ben coperta.