ingredienti
  • Ricotta 500 gr • 79 kcal
  • Zucchero 120 gr • 380 kcal
  • Uova 3 • 0 kcal
  • Scorza d’arancia grattugiata 1/2
  • Succo di arancia 2 cucchiai
  • Zucchero a velo per guarnire q.b. (facoltativo)
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di ricotta senza farina è un dolce morbido e goloso senza glutine, adatto quindi anche ai celiaci. Una torta semplicissima e fresca, preparata con pochissimi ingredienti: ricotta, uova, zucchero e scorza d'arancia per aromatizzare, senza l'utilizzo di fecola di patate. Un dolce davvero facile e veloce ideale per la colazione e la merenda, oppure da servire come dessert, magari con una pallina di gelato. Ma ecco come prepararla in pochi e semplici passaggi: gustatela fredda con una spolverata di zucchero a velo.

Come preparare la torta di ricotta senza farina

Mettete le uova in una ciotola capiente con lo zucchero (1) e montate con un frullino elettrico per una decina di minuti, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite la ricotta e amalgamatela bene con una spatola. Unite la scorza grattugiata (2) e il succo di arancia, mescolando (3).

Versate il composto in uno stampo di 22 cm di diametro precedentemente imburrato e infarinato o foderato completamente con la carta forno (4), anche nella parte più alta dello stampo: la torta tenderà ad alzarsi molto in cottura, per poi abbassarsi una volta raffreddata. Cuocete in forno già caldo a 180 °C per 50 minuti circa: se dovesse scurirsi troppo in superficie abbassate un po' la temperatura del forno.

Una volta pronta, lasciatela raffreddare bene (5) e sformatela. Servitela con una spolverata di zucchero a velo, se volete. La vostra torta di ricotta senza farina è pronta per essere gustata (6).

Consigli

Potete sostituire la scorza grattugiata di arancia con quella di limone, oppure aromatizzare la torta con essenza di vaniglia o con la cannella, in base ai vostri gusti personali.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato la ricotta vaccina, dal sapore più neutro, ma potete sostituirla con la ricotta di pecora. In ogni caso, è importante che la ricotta sia ben asciutta: meglio comprarla il giorno prima e tenerla in frigo, così perderà buona parte del siero. In alternativa mettetela a scolare per qualche ora.

Per rendere l'impasto più ricco e goloso, potete aggiungere delle gocce di cioccolato fondente: ve ne serviranno 120 gr da aggiungere poco prima di infornare.

In alternativa potete preparare la torta alla ricotta, realizzata sempre senza farina, con l'aggiunta di marmellata di arance.

Conservazione

Potete conservare la torta di ricotta senza farina in frigo per 2-3 giorni all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.