ingredienti
  • Quinoa 150g • 372 kcal
  • Mele Golden 4 • 45 kcal
  • Farina integrale 150g
  • Zucchero 140g • 146 kcal
  • Limone 1 • 29 kcal
  • Lievito in polvere per dolci una bustina • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di quinoa alle mele è un'alternativa rustica della classica torta della nonna, un dolce semplice e veloce da preparare. Perfetta per una colazione alternativa o per una merenda fatta in casa, la torta di quinoa alle mele colpisce per l'equilibrio di sapori e consistenza; preparata senza uova o latte, è molto leggera ma allo stesso tempo ricca di sapore. La quinoa è inoltre ricca di sali minerali e proteine e si lega perfettamente alla dolcezza delle mele e dello zucchero di canna. Non vi resta che allacciare il grembiule e sperimentare con noi.

Come preparare la torta di quinoa alle mele

Sciacquate la quinoa sotto acqua fredda corrente (1), versatela in pentola e ricopritela con 250 ml di acqua (2): portate a bollore e cuocete per circa 20 minuti o seguendo il tempo scritto sulla confezione; quindi sgranatela con la forchetta (3) e lasciatela raffreddare.

Nel frattempo sbucciate metà delle mele, eliminate il torsolo e tagliatele a cubetti; sistematele in padella con 1/2 bicchiere di acqua, due cucchiai di zucchero ed il succo di mezzo limone: fate cuocere per 15 minuti fino a quando non risulteranno morbide (4). Frullatele con un mixer ad immersione (5) ed eliminate i liquidi in eccesso con l'aiuto di un colino fino ad ottenere una purea (6).

A questo punto in una ciotola versate la farina setacciata insieme al lievito e lo zucchero di canna (7), unite la purea di mele e la quinoa e lavorate con un mestolo fino ad ottenere un composto omogeneo (8). Versatelo in uno stampo a cerniera livellandolo con una spatola per dolci. Sbucciate la metà delle mele rimaste, tagliatele a spicchi e adagiatela sulla superficie della vostra torta (9). Cuocete in forno già caldo per 40/45 minuti a 180°; fatela leggermente intiepidire prima di servirla.

Consigli

Per cuocere alla perfezione la quinoa, ricordate che occorre acqua in quantità doppia rispetto al peso del prodotto.

Per una torta più dolce, potete utilizzare della farina bianca in alternativa a quella integrale.

Conservazione

Potete conservare la torta di quinoa alle mele per due giorni sotto una campana di vetro per dolci, lontana da fonti di calore.