ricetta

Tagliatelle all’uovo al ragù di pesce: la ricetta prelibata del primo piatto di mare

Preparazione: 60 Min
Cottura: 35 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Ilaria Cappellacci
38
Immagine
ingredienti
Per la tagliatelle all'uovo
Uova
4
Farina di semola rimacinata di grano duro
350 gr circa
Per il ragù di pesce
seppia grande
500 gr
Pesce spada
300 gr
scampi (o gamberi)
4
Polpa di pomodoro
1 l
Cipolla
1
Aglio
1 spicchio
Prezzemolo
1 ciuffo
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

Le tagliatelle all'uovo al ragù di pesce sono un primo piatto molto prelibato a base di pasta fresca all'uovo condita con un sughetto ristretto di pomodoro arricchito con seppie, scampi e pesce spada. Realizzare la pasta fresca all'uovo non è difficile: in poche e semplici mosse, grazie all'apposita macchinetta per la pasta, si ottengono delle buonissime tagliatelle, perfette per accogliere un sugo corposo e saporito, proprio come il ragù di pesce che abbiamo scelto oggi.

Dopo aver pulito il pesce e averlo ridotto a pezzetti, si aggiunge al sugo di pomodoro e si lascia sobbollire fino a cottura. Per rendere il ragù di mare ancora più profumato e gustoso, abbiamo cotto le teste con le chele e i carapaci degli scampi, per un risultato da leccarsi i baffi. Le tagliatelle all'uovo al ragù di pesce sono ideali per un pranzo domenicale in famiglia o tra gli amici, magari durante una bella vacanza al mare. Se ami i sapori leggermente piccanti, unisci un pizzico di peperoncino fresco o secco oppure un olio aromatizzato al peperoncino.

Scopri come prepararle seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche i paccheri al ragù bianco di pesce e la pasta pesce spada e melanzane.

Come preparare le tagliatelle all'uovo al ragù di pesce

Dopo aver pulito la seppia, riducila a pezzettini 1.

Lava gli scampi e, dopo averli scolati, sistemali su un tagliere 2.

Stacca la testa degli scampi 3.

Stacca i baffi degli scampi, tirandoli con fermezza 4.

Con le forbici taglia il carapace lateralmente 5.

Estrai la polpa  6.

Tira via delicatamente l'intestino 7. Taglia la polpa dello scampo a pezzettini.

Togli la pelle del pesce spada 8.

Taglia il pesce spada a dadini 9.

Riunisci il pesce in una ciotola 10 e sciacqualo sotto l'acqua corrente fredda.

In una padella capiente versa l'olio extravergine di oliva e aggiungi la cipolla, tagliata finemente e uno spicchio di aglio 11. Fai appassire la cipolla a fiamma media.

Aggiungi il pesce a pezzetti e le teste e i carapaci degli scampi 12. Mescola per insaporire il pesce con il soffritto.

Copri con il coperchio 13 e lascia cuocere a fiamma bassa per circa 5 minuti.

Aggiungi la polpa di pomodoro 14. Unisci anche un pizzico di sale, copri con il coperchio e cuoci a fiamma media per circa 30 minuti.

Nel frattempo prepara le tagliatelle all'uovo. Rompi le uova in una ciotola e sbattile con una forchetta 15.

Inizia ad aggiungere la semola di grano duro e mescola con una forchetta 16.

Quando avrai aggiunto tutta la semola trasferisci l'impasto sul piano di lavoro e impasta con le mani 17.

Forma una palla soda e morbida che non si attacca alle mani, altrimenti aggiungi ancora semola 18.

Avvolgi con la pellicola trasparente e lascia riposare per circa 20 minuti 19.

Trascorso il tempo di riposo, riprendi l'impasto e dividilo in parti più piccole 20. Appiattisci ogni parte con le mani.

Passa la pasta fresca all'uovo nella macchina della pasta posizionando la manopola nello spessore più grande, solitamente il numero più alto, nel nostro caso il numero 7 21.

Spolverizza con la semola 22.

Piega da un lato la striscia di pasta fresca che hai ottenuto passandola nella nonna papera 23.

Piega anche dall'altro lato sovrapponendo i lembi 24.

Passa di nuovo nella macchinetta spostando la manopola sul numero più piccolo, quindi il 6 o il 5 25.

Spolverizza con la semola e passa di nuovo l'impasto nella macchina per la pasta, stavolta nel numero 4.

Dividi l'impasto a metà e passalo nel numero 3 che determinerà lo spessore delle tagliatelle 26. Adagia le sfoglie di pasta fresca sul piano infarinato con la semola e lasciale riposare per circa 15 minuti.

Monta sulla macchina per la pasta l'apposito attrezzo per le tagliatelle 27.

Inserisci la pasta nel rullo, gira lentamente la manovella e con una mano accompagna le tagliatelle che piano piano si formeranno 28.

Disponi le tagliatelle all'uovo sul piano di lavoro o su un vassoio infarinato con la semola 29.

Il ragù di pesce è cotto e ben ritirato 30.

Togli lo spicchio di aglio e i carapaci 31.

Cuoci le tagliatelle all'uovo in abbondante acqua salata e bollente 32. Al ritorno del  bollore delle tagliatelle, lascia cuocere per circa 4 minuti. I tempi di cottura dipendono dallo spessore delle tagliatelle.

Scola le tagliatelle all'uovo direttamente nel ragù di pesce 33.

Manteca le tagliatelle nel ragù in modo da condirle in maniera omogenea 34.

Aggiungi il prezzemolo tagliato finemente 35.

Impiatta le tagliatelle all'uovo al ragù di pesce e servile subito in tavola 36.

Consigli

Pulisci perfettamente il pesce: rimuovi anche la pelle della seppia che inciderebbe sulla consistenza e sul sapore, e il filamento scuro dell'intestino dei gamberi, per evitare che dia un sapore amaro al sugo.

Taglia il pesce spada in cubetti della stessa dimensione in modo da ottenere così una cottura uniforme.

Unisci la pasta al sugo insieme a un mestolo di acqua di cottura che, ricca di amico, aiuterà a legare tutti gli ingredienti.

Conservazione

Le tagliatelle all'uovo al ragù di pesce sono ottime da consumare appena cotte e ben calde. Si sconsiglia qualunque tipo di conservazione.

38
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
38