ricetta

Strudel di castagne: la ricetta del dolce rustico e goloso

Preparazione: 1 ora e 20
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4-6
A cura di Fabiola Fiorentino
78
Immagine
ingredienti
Farina 00
300 gr
Burro
120 gr
Castagne (bollite o arrostite)
300 gr
Zucchero semolato
150 gr
uovo
1
tuorlo
1
mandorle a lamelle
50 gr
Rum
1 bicchierino
Cacao amaro in polvere
1 cucchiaino
Sale
1 pizzico
vi serve inoltre
uovo
1

Lo strudel di castagne è un dolce rustico e goloso, la variante autunnale del classico strudel di mele. In questa versione, un guscio di fragrante pasta frolla viene farcito con un ripieno a base di castagne, lamelle di mandorle, rum e cacao, per un risultato finale intenso e molto aromatico. Perfetto per ogni momento della giornata, potete gustarlo a colazione o merenda, insieme a una tazza di tè caldo aromatizzato agli agrumi, o a fine pasto, servito con un ciuffetto di panna montata o una crema inglese: conquisterà grandi e piccini.

Lo strudel può essere realizzato sia con la pasta frolla, come proposto in ricetta, sia con la pasta sfoglia; in quest'ultimo caso, per comodità, vi basterà acquistare una sfoglia già pronta, farcirla, arrotolarla e infine cuocerla in forno a 180 °C per circa 20-25 minuti. Il ripieno può essere arricchito con delle mele o delle pere, tagliate a cubetti, con gocce di cioccolato fondente, uvetta o altri semi oleosi tritati (noci, nocciole, pistacchi).

Il cacao amaro può essere, infine, sostituito con la cannella in polvere o i semi di vaniglia. Una volta sfornato, invece, potete spolverizzarlo con un po' di zucchero a velo o guarnire la superficie con una composta di frutti di bosco e un cucchiaio di yogurt greco. Semplice e veloce da realizzare, vi basterà seguire passo passo le nostre indicazioni per non sbagliare un colpo.

Come preparare lo strudel di castagne

In una terrina, versate la farina setacciata e lo zucchero 1.

Unite l’uovo e il tuorlo 2.

Aggiungete un pizzico di sale 3.

Unite infine il burro freddo, tagliato a pezzi 4.

Lavorate velocemente l’impasto, fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo 5.

Avvolgete il panetto in un foglio di pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per circa 30 minuti 6.

Tagliate le castagne lesse a pezzetti e riunitele in una ciotola 7.

Unite le mandorle a lamelle 8.

Versate un bicchierino di rum 9.

Unite il cacao amaro 10.

Mescolate per bene 11.

Stendete su un piano infarinato il panetto di pasta frolla a uno spessore di circa 5 mm 12.

Ricavatene un rettangolo. Farcitelo con il ripieno e arrotolatelo fino a chiuderlo completamente. Disponete lo strudel in una teglia, foderata con carta forno, e spennellate la superficie con l'uovo sbattuto 13.

Fate cuocere lo strudel in forno statico a 200 °C per circa 30 minuti. Una volta cotto, sfornatelo e lasciatelo intiepidire 14.

Tagliate a fette e servite 15.

Conservazione

Lo strudel di castagne si conserva sotto una campana di vetro a temperatura ambiente per massimo 3-4 giorni.

78
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
78