ricetta

Straccetti di pollo: la ricetta per un secondo sfizioso e veloce

Preparazione: 10 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Eleonora Tiso
54
Immagine
ingredienti
Petto di pollo a fette sottili
500 gr
Vino bianco secco
70 ml
Aglio
1 spicchio
Olio extravergine di oliva
q.b.
Prezzemolo
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Gli straccetti di pollo sono un secondo piatto veloce e molto gustoso preparato con striscioline di petto di pollo infarinate e saltate in padella con olio extravergine di oliva, aglio, vino bianco e prezzemolo fresco. Teneri e succosi, questi bocconcini di pollo sono perfetti per un pranzo in famiglia o una cena dell'ultimo minuto: buonissimi caldi, ma anche a temperatura ambiente, vi basterà accompagnarli con un contorno di stagione e qualche fettina di pane, o delle patate al forno, per avere un pasto sano e completo.

Gli straccetti di pollo sono ottimi accompagnati da un'insalata fresca e croccante, o come ingrediente principale di panini, sandwich o piadine. Potete profumare il piatto con del prezzemolo tritato, ma anche con altre erbette aromatiche di vostro gusto. Potete realizzare la stessa ricetta sostituendo il pollo con il tacchino. Gli straccetti possono essere infarinati con farina di riso, per una versione senza glutine, o con farina aromatizzata con erbe o spezie a piacere, come zenzero, curcuma, curry dolce.

Se preferite, potete sfumare la carne con del succo di limone o con del brandy al posto del vino bianco. Se desiderate un gusto più ricco, provate anche la variante alla sorrentina, che vi conquisterà per la consistenza filante e irresistibile. Per un piatto unico saporito e piacevolmente speziato, non perdetevi il pollo al curry.

Come preparare gli straccetti di pollo

Disponete le fette di petto di pollo su un tagliere e tamponatele con carta assorbente da cucina 1.

Tagliate le fette a strisce larghe al massimo un paio di cm 2.

Gli straccetti dovranno avere più o meno della stessa dimensione per una cottura uniforme 3.

Trasferite gli straccetti in una terrina capiente e aggiungete la farina 4.

Mescolate il tutto con le mani, per infarinare in modo uniforme la carne 5 .

Trasferite gli straccetti in un colino sbattendolo leggermente per eliminare la farina in eccesso 6.

In una padella fate imbiondire l'aglio con un filo d'olio, quindi aggiungete gli straccetti infarinati 7.

Distribuiteli in modo omogeneo e cuoceteli a fuoco vivo per qualche minuto 8.

Fateli rosolare leggermente, quindi sfumate con il vino bianco 9.

Quando il vino sarà evaporato, regolate di sale e di pepe e profumate con il prezzemolo fresco tritato 10.

Mescolate delicatamente 11.

Trasferite gli straccetti di pollo in un piatto da portata e guarnite con pepe macinato fresco e un filo d'olio a crudo. Portate in tavola e servite 12.

Conservazione

Gli straccetti di pollo si conservano in frigorifero, in un contenitore di vetro, per 2 giorni. Si possono congelare se avete utilizzato carne fresca.

54
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
54