ingredienti
  • Petto di pollo 500 gr • 750 kcal
  • Funghi champignon freschi 500 gr • 21 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Vino bianco 1 bicchiere • 21 kcal
  • Latte 2 cucchiai • 43 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli straccetti di pollo con funghi champignon sono un secondo piatto semplice e saporito, ideale per il pranzo o la cena. Un pietanza cremosa e profumata pronta in pochissimo tempo: una volta puliti i funghi, tagliateli a fettine e cuoceteli in padella con aglio, olio e prezzemolo tritato. Aggiungete poi in padella gli straccetti di pollo infarinati, sfumate con il vino bianco, aggiungete il latte e portate a cottura. Il risultato finale sarà un piatto appetitoso e cremoso: in una sola preparapazione realizzerete un secondo di carne bianca morbido e gustoso, completo di contorno.

Come preparare gli straccetti di pollo con funghi champignon

Pulite i funghi con un panno umido, per eliminare il terriccio in eccesso, e tagliateli a fette. Fate rosolare l'aglio in padella con l'olio evo. Aggiungete i funghi e il prezzemolo tritato, salate, pepate e cuocete a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto. Adagiate i petti di pollo su un piano da lavoro.

Tagliateli a straccetti, passateli nella farina e scuoteleli, per eliminare la farina in eccesso. Adagiate gli straccetti nella padella con i funghi. A metà cottura sfumate con il vino bianco e, non appena sarà evaporato, aggiungete il latte.  Continuate la cottura con il coperchio, fino a quando non si sarà formata una cremina densa: se dovesse restringersi troppo, aggiungete un altro po' di latte. I vostri straccetti di pollo con funghi champignon sono pronti per essere serviti con una spolverata di prezzemolo.

Consigli

Se volete rendere il piatto ancora più cremoso, potete sostituire il latte con la panna da cucina.

Chi preferisce potrà preparare una pietanza più leggera, adatta anche a chi è intollerante al lattosio: potete utilizzare l'acqua al posto del latte. In questo caso potete arricchire la pietanza anche con l'aggiunta di qualche pomodorino, se preferite.

Il passaggio degli straccetti di pollo nella farina, renderà la carne più morbida.

Conservazione

Si consiglia di gustare gli stracceti di pollo con funghi champugnon appena pronti. Se dovessero avanzare, potete conservarli per un giorno in frigo, all'interno di un contenitore ermetico. Riscaldateli in padella prima di servirli.