ingredienti
  • Salsicce 500 gr • 340 kcal
  • Cime di rapa 1 kg
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 29 kcal
  • Peperoncino q.b. • 29 kcal
  • Sale q.b. • 286 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Salsicce e cime di rapa sono un piatto molto ricco e gustoso, perfetto da gustare durante una fredda giornata invernale. Si tratta di una pietanza semplice e appartenente alla tradizione pugliese che ha come protagonista questa verdura tipica, piccantina e dal retrogusto leggermente amarognolo. In questa ricetta viene stufata in padella con olio, aglio e peperoncino e poi completata con bocconcini di salsiccia abbrustolita. Veloce e appagante, è un secondo perfetto per qualunque occasione: dal pranzo della domenica in famiglia alla cena preparata all'ultimo minuto, da completare con del buon pane casereccio. Scoprite come fare seguendo passo passo le nostre indicazioni.

Come preparare salsicce e cime di rapa

Fate rosolare l'aglio in una casseruola capiente con un filo abbondante di olio e il peperoncino tritato (1).

Pulite le cime di rapa, lavatele accuratamente e aggiungetele in padella con il fondo rosolato (2).

Fate cuocere le cime di rapa per circa 15 minuti, o comunque finché non saranno morbide (3). Spegnete e tenete da parte.

Fate scaldare una padella antiaderente sul fuoco, quindi disponete le salsicce tagliate a metà (4) e arrostitele per bene.

Una volta ben rosolate, trasferite le salsicce nella padella con le cime di rapa e proseguite la cottura per qualche minuto ancora (5).

Distribuite le salsicce e le cime di rapa nei piatti individuali, completate con un filo di olio e una macinata di pepe e servite (6).

Consigli

Le salsicce più adatte a questo tipo di preparazione sono quelle tagliate "a punta di coltello", dal ripieno più grossolano e meno fine. Per maggiore comodità e velocità, le salsicce possono essere cotte direttamente nella padella con le cime di rapa: in questo caso, però, saranno meno rosolate all'esterno.

Potete anche lessare le cime di rapa in acqua bollente e salata, quindi scolarle e trasferirle in una ciotola con acqua fredda; poi ripassatele in una padella con un filo di olio, l'aglio e il peperoncino, così come descritto nella ricetta.

A partire dal più classico abbinamento con le orecchiette, scoprite in quanti modi sfiziosi si possono utilizzare le cime di rapa.

Conservazione

Le salsicce con le cime di rapa possono essere conservate in frigorifero per massimo 1-2 giorni, all'interno di un apposito contenitore per alimenti; al momento del consumo, scaldatele in padella oppure in forno a microonde. Potete anche congelarle e levarle dal freezer all'occorrenza.