EASY GOURMET
episodio 59

Risotto agli scampi: la ricetta del primo piatto cremoso con limone candito

Preparazione: 20 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
29
Immagine

Il risotto con scampi è un primo piatto raffinato e cremoso, perfetto anche per un pranzo speciale in famiglia o con gli amici. Una ricetta realizzata per noi da chef Michele Ghedini per la rubrica Easy Gourmet, impreziosita con limone candito che sarà aggiunto prima di servire con la polvere di cappero. La dolcezza degli scampi si abbinerà alla perfezione al gusto fresco del limone: il riso sarà tostato, sfumato con il vino bianco e insaporito con l'aggiunta della crema di gamberi, che donerà al risotto anche un bellissimo colore. Semplice da realizzare, è un piatto perfetto per stupire i tuoi ospiti in ogni occasione. Ecco come realizzarlo alla perfezione.

ingredienti

Per il risotto
Scampi
500 gr
Riso carnaroli
140 gr
Passata di pomodoro
70 gr
Burro
50 gr
Vino bianco
1 bicchiere
Scalogno
1
Brandy
1 bicchierino
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.
Per il fumetto
Pomodorini
5
Carota
1
Cipolla
1
Sedano
1 costa
Concentrato di pomodoro
1 cucchiaio
Brandy
1 bicchierino
Scarti di scampi
q.b.
Per il limone candito
Acqua
100 ml
Zucchero
70 gr
Scorza di limone
1
Per la polvere di cappero
Capperi essiccati
25 gr

Come preparare il risotto agli scampi

Inizia preparando il fumetto, in una pentola soffriggi carota sedano cipolla, nel mentre pulisci gli scampi, conserva la polpa e tosta i carapaci in pentola, sfuma con brandy, poi aggiungi i pomodorini, il concentrato e copri con acqua.

Ora fai la crema di scampi, in un una padella soffriggi lo scalogno, l’aglio e un gambo di prezzemolo, dopodiché togli il prezzemolo e l’aglio, aggiungi gli scampi, conservane tre per l’impiattamento, metti sale, pepe e falli rosolare. Sfuma con brandy e poi aggiungi la passata di pomodoro.

Frulla tutto, aggiungendo anche qualche cucchiaio di fumetto.

Tosta il riso a secco con il sale, quando è caldo sfuma con vino bianco e continua la cottura con il fumetto. Nel mentre cuoci gli scampi conservati.

A 5 minuti dalla fine della cottura del riso, metti la crema di scampi. A cottura ultimata manteca con il burro e impiatta mettendo gli scampi cotti, la polvere di cappero e il limone candito.

Conservazione

Puoi conservare il risotto scampi e limone in frigorifero per 1-2 giorni ben chiuso in un contenitore ermetico, ma ti consigliamo di mangiarlo subito per gustarlo al meglio.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views