ricetta

Radicchio alla piastra: la ricetta del contorno sano e veloce

Preparazione: 5 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Maria Matichecchia
15
Immagine
ingredienti
radicchio rosso di Treviso
400 gr
Olio extravergine d’oliva
3 cucchiai
Prezzemolo
1 ciuffo
Sale
q.b.
Aglio
1 spicchio

Il radicchio alla piastra è un contorno semplice e gustoso, perfetto per qualunque pranzo o cena di famiglia e per accompagnare secondi di carne, pesce e uova. Il protagonista di questa ricetta è il radicchio di Treviso, ortaggio tipico della stagione invernale, dalla forma allungata e dall'inconfondibile color vinaccia. Dolce e dal retrogusto lievemente amarognolo, è molto versatile e può essere impiegato in numerose preparazioni differenti: dai risotti alle insalate, fino alle torte salate, ce n'è davvero per tutti i gusti.

Nella nostra preparazione, molto facile e veloce, viene tagliato in quarti e grigliato su una piastra ben calda pochi minuti per lato: dovrà, infatti, rimanere leggermente croccante e di un bel colore vivace e brillante. Una volta cotto, viene condito con un'emulsione a base di olio extravergine di oliva, aglio, prezzemolo e sale, ed è pronto da gustare in tutta la sua bontà e fragranza. A piacere, puoi aggiungere dell'aceto balsamico, che si sposa egregiamente con il sapore del radicchio, con dell'aceto di mele o altre erbette aromatiche.

Se desideri un piatto più ricco e sostanzioso, puoi aggiungere un filo di miele, dei gherigli di noce e della feta sbriciolata, o ancora completare il tutto con una generosa spolverizzata di grana grattugiato e dei dadini di pancetta rosolati in padella. Per attenuare il gusto deciso del radicchio, un trucco è quello di tenerlo in ammollo per un paio di ore in acqua, aggiungendo eventualmente del succo di limone per evitare che le foglie anneriscano.

Scopri come preparare il radicchio alla piastra seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche il radicchio in padella e gli involtini di radicchio.

Come preparare il radicchio alla piastra

Pulisci e lava il radicchio sotto l'acqua corrente fresca. Se vuoi attenuare il retrogusto amarognolo, lascialo in acqua per un paio di ore. Asciugalo per bene con un canovaccio pulito 1.

Togli le foglie rovinate ed elimina le parti più dure 2.

Su un tagliere dividilo a metà 3.

Dividi ulteriormente in quarti 4. Risciacqualo velocemente per eliminare eventuali altri residui di terra.

Scalda una piastra o una padella sul fuoco 5.

Quando la padella sarà ben calda, disponi il radicchio e lascialo cuocere circa un minuto per lato 6.

Prosegui la cottura anche dall'altro lato finché il radicchio non sarà morbido all'esterno e leggermente croccante al cuore 7.

Taglia a pezzetti uno spicchio di aglio 8.

In una ciotola versa l'olio9.

Aggiungi l'aglio 10.

Unisci il prezzemolo tritato 11.

Infine condisci con un pizzico di sale 12.

Sistema il radicchio su un piatto da portata e condiscilo con l'emulsione preparata 13.

Porta in tavola e gusta 14.

Conservazione

Il radicchio alla piastra può essere conservato in frigo, in un apposito contenitore ermetico, per massimo due giorni. Si consiglia di scaldarlo prima della consumazione.

15
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
15