ricetta

Polpettone di zucchine e patate: la ricetta del secondo piatto facile e gustoso

Preparazione: 90 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Raffaella Caucci
2951
Immagine
ingredienti
Patate a buccia rossa
500 gr
Prosciutto crudo a cubetti
100 gr
fette di formaggio a pasta filata
100 gr
Grana grattugiato
80 gr
zucchine romanesche medie
3
Uova
2
sale e pepe
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Pangrattato
q.b.
Basilico fresco
q.b.

Il polpettone di zucchine è un secondo piatto  gustoso e di facilissima realizzazione, che conquisterà grandi e piccini. L'impasto, prevalentemente a base di ortaggi, viene arricchito con formaggio e cubetti di prosciutto per un risultato ancora più ricco e completo. Potete prepararlo comodamente in anticipo e servirlo sia temperatura ambiente, come portata di un buffet freddo, sia caldo e filante in occasione di una cena. Questa ricetta è particolarmente adatta ai bambini che, in questo modo, consumeranno volentieri le verdure. Scoprite come prepararla seguendo le nostre indicazioni passo passo.

Come preparare il polpettone di zucchine

Lessate le patate in acqua bollente per circa 20 minuti finché non risulteranno morbide. Scolatele, sbucciatele e schiacciate la polpa in una ciotola capiente 1.

Condite le patate con un pizzico di sale e fatele intiepidire. Poi aggiungete le uova, il grana grattugiato e una macinata di pepe 2, quindi amalgamate.

Lavate, asciugate e mondate le zucchine. Poi grattugiatele raccogliendo la polpa direttamente nella ciotola 3; aggiungete anche il prosciutto a cubetti e amalgamate perfettamente.

Prendete un foglio di carta forno, ungetelo con un pennello e un filo di olio e poi cospargetelo con un po' di pangrattato; sistemate l'impasto sulla carta forno e appiattitelo con le mani unte 4.

Distribuite le fette di formaggio e, aiutandovi con la carta forno, avvolgete l'impasto su se stesso formando il polpettone e stringendo per bene 5.

Compattate bene e avvolgete il polpettone con la carta forno ben stretta, affinché non si allarghi durante la cottura 6. Sistemate il polpettone su una leccarda e fate cuocere in forno statico preriscaldato a 200 °C per circa 30 minuti.

Sfornate il polpettone e fatelo riposare per almeno 30 minuti, quindi sformatelo delicatamente in un piatto da portata 7.

Completate con qualche foglia di basilico e servite a fette 8.

Consigli

Utilizzate delle patate a buccia rossa: dalla polpa soda e compatta, si prestano perfettamente a questo genere di preparazioni.

Per una perfetta riuscita del piatto, assicuratevi di aver sigillato bene l'involucro di carta forno che non dovrà allargarsi o aprirsi durante la cottura. Se non vi sentite sicuri, potete cuocere il polpettone in uno stampo da plumcake.

Per una sformatura impeccabile e fette perfette, lasciate riposare il polpettone bollente almeno 30 minuti prima di servirlo e affettarlo: più il riposo sarà lungo, più le fette resteranno sode e compatte. Potete anche prepararlo con un giorno di anticipo rispetto al suo consumo. A piacere, potete accompagnarlo con una leggera salsa di pomodoro leggera o una semplice concassé di datterini freschi.

Per realizzare una versione vegetariana di questo polpettone, vi basterà eliminare il prosciutto crudo e, se volete, sostituirlo con altri vegetali come i fagiolini o le carote a vapore.

Se siete alla ricerca di un polpettone da gustare freddo durante le cene estive, provate anche questo polpettone con verdure e provola o questo con cavolo, zucchine e carote.

Conservazione

Il polpettone di zucchine si conserva in frigorifero, riposto in un apposito contenitore con chiusura ermetica, per 2-3  giorni.

2951
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
2951