video suggerito
video suggerito
ricetta

Polpette tonno e ricotta: la ricetta per averle croccanti e appetitose

Preparazione: 10 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 18 polpette circa
A cura di Carlotta Falletti
80
Immagine
ingredienti
Pancarrè
4 fette
Latte
30 gr
Tonno sott’olio ben sgocciolato
200 gr
Ricotta vaccina
200 gr
Capperi dissalati
1 cucchiaio
Prezzemolo
1 ciuffo
Pangrattato
5 cucchiai
Grana grattugiato
3 cucchiai
Sale
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
uovo
1
per la panatura
Pangrattato
q.b.

Le polpette tonno e ricotta sono una pietanza sfiziosa e leggera. Ottime da servire come secondo piatto adatto a tutta la famiglia, possono essere servite come delizioso finger food da offrire all'ora dell'aperitivo o come antipasto di una cena con ospiti. Puoi accompagnarle con un'insalata fresca e croccante, delle carote a julienne o un contorno di verdure in padella insieme a qualche fettina di pane caldo appena tostato e una salsina golosa, come una maionese fatta in casa.

Facili da preparare e molto veloci, sono una variante delle classiche polpette di pesce, un'idea originale per dare una nuova veste al tonno sott'olio, ingrediente onnipresente e salva cena che non manca mai in casa. Croccanti fuori, grazie alla panatura a base di pangrattato, e tenere al cuore, conquisteranno grandi e piccini. Il pane ammollato nel latte serve a mantenere una consistenza morbida e quindi a non far risultare asciutte le polpettine nonostante la cottura leggera in forno.

Puoi eventualmente sostituire il pancarré con una patata lessa, speziarle con un pizzico di curcuma o paprica dolce e farcirle con un cubetto di provola per un effetto super filante. Per un risultato ottimale, acquista un tonno sott'olio di ottima qualità, conservato preferibilmente sotto vetro.

Scopri come preparare le polpette tonno e ricotta seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche le polpette di ceci e tonno.

Come preparare le polpette tonno e ricotta

Metti il pane in ammollo nel latte per una decina di minuti, quindi strizzalo per bene, trasferiscilo in una ciotola capiente e aggiungi il tonno, ben scolato dall'olio di conservazione 1.

Unisci la ricotta, ben scolata dal siero 2.

Aggiungi l'uovo 3.

Versa il grana grattugiato 4.

Aggiungi il pangrattato 5, i capperi dissalati e tritati, il prezzemolo tritato e poi aggiusta di sale.

Lavora l'impasto con un cucchiaio 6.

Al termine l'impasto dovrà risultare omogeneo e ben amalgamato 7.

Preleva delle porzioni d'impasto e forma delle polpettine poco più grandi di una noce. Poi passale nel pangrattato 8.

Disponi le polpette in una teglia, rivestita con carta forno, irrora con un filo d'olio e cuocile in forno preriscaldato a 180 °C per circa 20 minuti 9. Quando saranno ben dorate, sforna le polpette.

Trasferisci le polpette tonno e ricotta su un piatto da portata e servile tiepide accompagnandole con la tua salsa preferita 10.

Consigli e varianti

In alternativa alla cottura in forno, puoi cuocerle in friggitrice ad aria oppure friggerle in olio di semi ben caldo fino a leggera doratura.

Puoi anche rosolare le polpette in padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio, versare della passata di pomodoro e cuocere il tutto per circa una ventina di minuti: risulteranno comunque irresistibili e molto profumate.

A piacere, puoi arricchire l'impasto con delle verdure, come zucchine, carote o spinaci, e profumare con delle erbette aromatiche, come basilico, prezzemolo e timo.

Conservazione

Le polpette tonno e ricotta possono essere conservate in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 1 giorno. Puoi congelarle sia cotte sia crude per almeno 1-2 mesi.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
80
api url views