ingredienti
  • Sarde 600 gr • 204 kcal
  • Mollica di pane raffermo 250 gr • 300 kcal
  • Pecorino grattugiato 30 gr
  • Uvetta 2 cucchiai • 317 kcal
  • Pinoli 1 cucchiaio • 595 kcal
  • Uova 1 • 0 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 43 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Prezzemolo q.b. • 79 kcal
  • Olio per friggere q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di sarde sono un secondo piatto siciliano semplice e saporito, una ricetta gustosa e succulenta realizzata con sarde, mollica di pane, uova, pecorino, pinoli, uvetta e prezzemolo tritato. Una volta amalgamati gli ingredienti e formate le polpette, potete servirle semplicemente fritte oppure al sugo, tuffandole nella salsa di pomodoro: ottime da gustare sia calde che fredde. Ma ecco come preparare delle deliziose polpette di pesce azzurro per deliziare i vostri commensali.

Come preparare le polpette con le sarde

Mettete la mollica di pane raffermo a mollo in acqua (1). Pulite le sarde: eliminate la testa, la lisca e la pinna dorsale ed evisceratele (2). Sciacquatele sotto acqua fredda corrente, quindi sminuzzatele grossolanamente. Mettete le sarde tritate in una ciotola con la mollica di pane strizzata, il pecorino, l'uvetta, i pinoli, l'aglio a pezzetti, il prezzemolo, sale e pepe (3). Unite anche l'uovo sbattuto e amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Formate le vostre polpette con le mani (4), schiacciatele leggermente e friggetele poche alla volta in olio ben caldo (5). Sollevatele con una schiumarola e adagiatele su un piatto rivestito con carta da cucina, così da eliminare l'olio in eccesso. Le vostre polpette di sarde sonno pronte per essere servite con un'insalata mista (6).

Consigli

Per una preparazione più leggera, potete cuocere le polpette di sarde al forno: adagiatele su una teglia rivestita con carta forno, aggiungete un filo di olio extravergine di oliva e cuocete a 180 °C per circa 20 minuti.

Se volete realizzare le polpette di sarde al sugo, soffriggetele in padella con l'olio per pochi minuti e aggiungetele alla salsa di pomodoro in ebollizione. Continuate la cottura per circa 15 minuti e servite tiepide.

Se amate le polpette di pesce, provate anche le polpette di alici oppure realizzate le polpette di capperi e acciughe, con l'aggiunta di patate nell'impasto. Inoltre sono tante le ricette con le sarde che potete preparare, idee semplici e gustose.

Conservazione

Potete conservare le polpette di sarde in frigorifero per 2 giorni, all'interno di un contenitore ermetico.