ricetta

Polpette di cous cous: la ricetta del piatto sfizioso e filante

Preparazione: 30 Min
Cottura: 30 Min
Riposo: 1 ora e 10 minuti
Difficoltà: Facile
Dosi per: 30 polpettine
A cura di Genny Gallo
33
Immagine
ingredienti
Cous cous precotto
200 gr
Acqua bollente o brodo vegetale
220 ml
Zucchina
100 gr
Melanzana
150 gr
Carota
100 gr
Cipolla bianca
1
Erbe aromatiche (a piacere)
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
olio di semi di arachide (per friggere)
q.b.
Sale
q.b.
uovo
1
Parmigiano grattugiato
60 gr
Scamorza
60 gr

Le polpette di cous cous sono un secondo goloso e nutriente, un'idea originale per riutilizzare il cous cous avanzato e per servire un piatto diverso e sfizioso. Perfette per il periodo estivo, si preparano in un attimo, senza il bisogno di stare ore ai fornelli, e saranno molto apprezzate da grandi e piccini. Basta infatti condire il cous cous, rinvenuto in acqua calda (o nel brodo vegetale), con delle verdure saltate in padella e poi aggiungere uovo, parmigiano grattugiato e scamorza a dadini. Fritte in olio di semi e gustate ben calde, sono croccanti all'esterno e  filanti al cuore.

Le polpette di cous cous sono perfette per un pranzo di famiglia, una cena con gli amici e possono essere servite anche in occasione di un aperitivo o un buffet di festa. Portano allegria in tavola ed è possibile arricchirle con gli ingredienti che più si preferiscono: altri ortaggi di stagione, pisellini lessi, erbette aromatiche, spezie, mozzarella o provola affumicata. Per un gusto più deciso, puoi sostituire il parmigiano con il pecorino e aggiungere dei cubetti di prosciutto cotto. Se vuoi evitare di friggerle, puoi passarle nel pangrattato e cuocerle in padella con un filo di olio oppure in forno, sempre spennellate con un pochino di olio, a 180 °C per una ventina di minuti.

Scopri come preparare le polpette di cous cous seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche il cous cous ai frutti di mare e quello alla greca.

Come preparare le polpette di cous cous

Raccogli in una ciotola il cous cous e aggiungi un pizzico di sale 1.

Condisci con un cucchiaio di olio extravergine di oliva 2.

Copri con l'acqua bollente 3 o del brodo vegetale.

Chiudi con un foglio di pellicola trasparente 4 e lascia rinvenire il cous cous per circa 10 minuti.

Trascorso questo tempo, sgranalo con i rebbi di una forchetta 5 e tienilo da parte.

Affetta finemente una cipolla 6.

Raccoglila in una padella con un filo di olio extravergine d'oliva 7 e lasciala appassire dolcemente.

Taglia a cubetti le zucchine 8.

Fai lo stesso con la carota 9.

Taglia a dadini il peperone 10.

Taglia a cubetti anche la melanzana 11.

Unisci le verdure in padella 12 e saltale velocemente: dovranno rimanere croccanti.

Aggiungi un pizzico di sale 13.

Una volta cotte, unisci le verdure al cous cous 14.

Profuma con le erbette aromatiche 15 e lascia raffreddare il cous cous per qualche minuto.

A questo punto aggiungi l'uovo 16.

Taglia a cubetti la scamorza 17.

Uniscila al cous cous insieme al formaggio grattugiato 18.

Mescola con cura 19.

Forma con il composto ottenuto tante polpettine 20 e lasciale raffreddare in frigorifero per almeno 1 ora.

Scalda in una padella l'olio di semi 21.

Tuffa le polpette nell'olio ben caldo 22.

Friggile girandole di tanto in tanto con un cucchiaio 23. Non alzare troppo la fiamma altrimenti si scuriranno troppo e il formaggio non riuscirà a sciogliersi.

Scola le polpette su carta assorbente da cucina 24.

Condiscile con un pizzico di sale 25.

Gustale caldissime 26.

Conservazione

Le polpette di cous cous devono essere gustate ben calde e appena fritte. Si sconsiglia di conservarle o surgelarle.

33
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
33