ingredienti
  • Fusi di pollo 4
  • Pomodori perino 200 gr • 21 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 21 kcal
  • Acciughe 3 filetti • 204 kcal
  • Capperi 1 cucchiaio • 25 kcal
  • Vino bianco 1 bicchiere • 21 kcal
  • Origano q.b.
  • Farina 00 q.b. • 901 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 0 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pollo alla marinara è un secondo piatto ricco e gustoso, un vero e proprio trionfo di sapori e profumi mediterranei. La sua preparazione è semplicissima e il condimento si ispira a una delle pizze più amate, la classica marinara. Il sugo, che avvolge i fusi di pollo, è a base di pomodorini, origano, capperi e acciughe, per un risultato finale tenero e succulento. Una pietanza perfetta per qualunque occasione, da accompagnare rigorosamente con qualche fettina di pane casereccio, da "pucciare" nel sughetto, e un contorno di stagione. Potete anche cuocerne in quantità maggiori e utilizzarlo per condire un piatto di spaghetti. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare il pollo alla marinara

Pollo alla marinara

Lavate i pomodori, asciugateli accuratamente e poi tagliateli a tocchetti (1).

Pollo alla marinara

Nel frattempo, infarinate i fusi di pollo da entrambi i lati (2).

Pollo alla marinara

In una padella antiaderente, fate soffriggere uno spicchio di aglio con un filo di olio extravergine di oliva; aggiungete i fusi di pollo e lasciateli rosolare da entrambi i lati per circa 10 minuti, girandoli di tanto in tanto (3). Aggiustate di sale e di pepe.

Pollo alla marinara

Sfumate con un bicchiere di vino e poi incidete con un coltello la parte centrale dei fusi, per far sì che cuociano meglio all'interno; unite i capperi, i filetti di acciughe, l'origano e infine i pomodori (4). Proseguite la cottura per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Pollo alla marinara

Appena il pollo sarà cotto e ben dorato, trasferitelo in un piatto da portata e servitelo caldo (5).

Consigli

A piacere, potete arricchire il sugo con le olive taggiasche e profumare il tutto con foglioline di prezzemolo e basilico, per un gusto ancora più avvolgente. Al posto dei pomodori perino, potete utilizzare anche i piccadilly, i datterini oppure dei ciliegini.

Se preferite, al posto dei fusi di pollo, potete utilizzare anche delle cosce oppure del pollo intero tagliato a pezzi.

Conservazione

Il pollo alla marinara si conserva all’interno di un contenitore ermetico in frigorifero per circa 2-3 giorni. Si sconsiglia il congelamento.