Pollo alla cacciatora: la ricetta del secondo piatto semplice e succulento

Preparazione: 20 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
15
Immagine

Il pollo alla cacciatora è un secondo piatto a base di pollo semplice e succulento, una ricetta classica della cucina popolare italiana preparata per noi da chef Michele Ghedini per la rubrica Easy Gourmet. In questa versione cosce e sovracosce di pollo vengono rosolate in pentola con un soffritto a base di carota, sedano e cipolla, sfumate con il vino bianco e poi cotte dolcemente con la passata di pomodoro e gli aromi, salvia e rosmarino.

Prepara il pollo alla cacciatora per il pranzo della domenica in famiglia o per una cena sfiziosa, accompagnato da fettine di pane fresco con cui fare la scarpetta. Ecco, allora, come realizzarlo.

Puoi aggiungere anche un peperoncino, per donare una nota piccante alla preparazione.

ingredienti
Pollo intero
1 (da 1,5 Kg)
Passata di pomodoro
400 gr
Vino bianco
200 ml
Olive nere
125 gr
Aglio
2 spicchi
Carota
50 gr
Sedano
50 gr
Cipolla
50 gr
Rosmarino
1 mazzetto
Salvia
1 mazzetto

Come preparare il pollo alla cacciatora

Trita carota, sedano e cipolla e soffriggi tutto in una pentola.

Aggiungi aglio e erbe aromatiche tritati e lascia cuocere per bene.

Nel frattempo porziona il pollo, così da ottenere i pezzi per la preparazione.

Salalo e rosolalo in pentola con il soffritto di verdure; sfuma con vino bianco, aggiungi le olive e il pomodoro.

Lascia cuocere per circa 40 minuti a fiamma bassa e con il coperchio.

Il tuo pollo alla cacciatora è pronto per essere servito.

Conservazione

Puoi conservare il pollo alla cacciatora in frigorifero per 1-2 giorni, all'interno di un contenitore ermetico.

15
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
15