ricetta

Plumcake alla panna: la ricetta del dolce sofficissimo per la colazione e la merenda

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 6 persone
A cura di Redazione Cucina
557
Immagine
ingredienti
Farina 00
250 gr
Panna fresca liquida
250 ml
Zucchero semolato
150 gr
Uova
3
Lievito in polvere per dolci
1 bustina
Essenza di vaniglia
1 fialetta
Zucchero a velo per guarnire
q.b. (opzionale)

Il plumcake alla panna è un dolce morbidissimo e delizioso, una variante del classico plumcake allo yogurt, preparato senza burro e senza olio, ottimo per la colazione e la merenda: è così soffice e leggero che si scioglie in bocca, grazie all'aggiunta di panna nell'impasto. Per la preparazione vi occorreranno solo uova, zucchero, panna fresca liquida, farina, lievito e aroma di vaniglia o rum. La particolarità di questa ricetta sta nel fatto che il plumcake può essere infornato in forno freddo, senza il bisogno di preriscaldarlo. Ecco come prepararlo.

Come preparare il plumcake alla panna

Sbattere le uova con lo zucchero con uno sbattitore elettrico 1 fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite la farina setacciata e il lievito poco alla volta 2, alternandoli con la panna fresca liquida aggiunta a filo. Mescolate fino a ottenere un composto liscio e cremoso 3.

Aggiungete la vaniglia e amalgamatela delicatamente con una spatola. Versate il composto in uno stampo per plumcake rivestito con carta forno 4 oppure imburrato e infarinato e mettetelo nel forno spento. Cuocete a 170 °C per circa 40 minuti: fate la prova stecchino per verificare che il dolce sia cotto anche all'interno. Una volta pronto, lasciatelo intiepidire 5. Il vostro plumcake alla panna è pronto per essere gustato 6: potete spolverizzarlo con zucchero a velo se preferite.

Consigli

Nella nostra ricetta abbiamo aromatizzato il plumcake con essenza di vaniglia, ma potete sostituirla con un bicchierino di rum o con aroma all'arancia. Inoltre potete arricchire l'impasto con gocce di cioccolato o con frutta secca tritata, per renderlo ancora più goloso.

Potete gustare il vostro plumcake alla panna così com'è o accompagnato con marmellata, crema di nocciole o con la crema spalmabile che preferite.

Provate anche il plumcake al latte, soffice e dal sapore delicato, ideale per la colazione e la merenda.

Conservazione

Potete conservare il plumcake alla panna per 3-4 giorni sotto una campana di vetro o all'interno di un contenitore ermetico.

557
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
557