ricetta

Pizzette a cuore: la ricetta dell’antipasto veloce e gustoso per la festa degli innamorati

Preparazione: 15 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 12 pizzette
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Simona Ciampi
25
Immagine
ingredienti
Farina 00
280 gr
Acqua
160 ml
Lievito in polvere istantaneo per torte salate
12 gr
Olio extravergine di oliva
1 cucchiaio
Zucchero
1 cucchiaio
Sale
4 gr
Per il condimento
Mozzarella
125 gr
Passata di pomodoro
100 gr
origano secco
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
ti serve inoltre
Basilico
q.b.

Le pizzette a cuore sono la versione semplificata delle classiche pizzette rosse da buffet. Uno snack romantico, da portare in tavola come antipasto la sera di San Valentino o gustare all’ora dell’aperitivo in compagnia delle persone care, pronto in pochissimi minuti con un impasto istantaneo che non prevede alcun tempo di lievitazione.

Per prepararle, sarà sufficiente lavorare in una ciotola tutti gli ingredienti (farina, acqua, lievito, olio e sale), stendere il composto ottenuto in uno strato sottile e copparlo quindi con un apposito stampino a cuore da 6-7 cm di larghezza: il risultato saranno dei deliziosi finger, da condire con la passata di pomodoro, un filo di olio extravergine di oliva e una spolverizzata di origano, e farcire poi con dadini di mozzarella filante che, una volta sfornati, andranno a ruba in un battibaleno.

Se desideri, puoi tranquillamente impastare le pizzette in anticipo, anche utilizzando un rotolo di sfoglia già pronto, oppure, se hai tempo a disposizione, puoi cimentarti con la ricetta classica e modellarle in versione maxi: per una "dolce" pizzata tête-à-tête.

Scopri come preparare le pizzette a cuore seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche i cuori di pasta sfoglia farciti o altri imperdibili piatti per la festa degli innamorati.

Come preparare le pizzette a cuore

Raccogli la farina setacciata in una ciotola e unisci il lievito 1.

Aggiungi lo zucchero 2 e il sale.

Versa l'acqua 3.

Unisci il cucchiaio di olio extravergine di oliva 4.

Incorpora con cura gli ingredienti 5, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Forma un panetto e sistemalo su un foglio di carta forno 6.

Stendi l'impasto a 3-4 mm di spessore e ritaglia tante pizzette a cuore con l'apposita formina 7.

Disponile con tutta la carta forno su una teglia 8.

Condisci le pizzette con la passata di pomodoro 9, precedentemente condita con un filo d'olio, un pizzico di sale e una spolverizzata di origano, e metti in forno statico a 180 °C per circa 20 minuti.

A 4 minuti dal termine della cottura, sforna le pizzette, aggiungi su ogni cuoricino qualche cubetto di mozzarella 10, ben scolata dal siero, e lasciala sciogliere nel ripiano più alto del forno.

A cottura ultimata, sforna le pizzette, sistemale su un piatto da portata con qualche fogliolina di basilico a guarnizione 11, e servile ben calde.

Consiglio

Qui abbiamo realizzato delle mini pizze margherita, per un gusto classico e sempre amatissimo da grandi e piccini ma, se preferisci, puoi arricchirle con würstel a rondelle, capperi, olive, filetti di alici sott’olio… Oppure puoi confezionarle in bianco, con provola e zucchine, prosciutto cotto e scamorza, o patate e rosmarino.

Conservazione

Ti suggeriamo di consumare le pizzette a cuore fragranti e al momento. In alternativa si conservano in frigo, in un contenitore ermetico, per 1-2 giorni massimo.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
25