ingredienti
  • Zucca 500 gr
  • Pinoli 60 gr • 595 kcal
  • Cipolla bianca 1 • 661 kcal
  • Parmigiano grattugiato 1 cucchiaio • 21 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 901 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pesto di zucca è un condimento autunnale semplice e delizioso, ideale per condire la pasta o da gustare spalmato su bruschette o crostini per uno sfizioso aperitivo. Nella nostra ricetta abbiamo realizzato questo gustoso pesto con la zucca cotta in padella insieme alla cipolla e frullata con pinoli, prezzemolo e parmigiano, ma potete personalizzare la preparazione anche con altre spezie o frutta secca. Realizzarlo è semplicissimo: potete poi conservarlo in frigo o in freezer e consumarlo all'occorrenza. Ma ecco i passaggi per prepararlo.

Come preparare il pesto di zucca

Pulite la zucca, eliminate semi e filamenti e tagliatela a cubetti (1). Affettate finemente la cipolla e rosolatela in una padella con un po' di olio extravergine di oliva. Aggiungete la zucca in padella, salate, pepate e cuocete a fuoco medio con il coperchio e con un po' di acqua per 20 minuti circa. Non appena la zucca sarà pronta, trasferitela nel mixer. Aggiungete parmigiano grattugiato, pinoli e prezzemolo, quindi frullate (2) aggiungendo l'olio extravergine di oliva a filo; continuate a frullare fino a ottenere un composto morbido e omogeneo. Il vostro pesto di zucca è pronto per essere utilizzato (3).

Consigli

Per la preparazione di questo delizioso condimento potete utilizzare la zucca gialla, fra le più comuni e apprezzate in cucina, oppure con la varietà di zucca che preferite.

Potete sostituire la cipolla con lo scalogno o con il porro, dal sapore meno dolce e più intenso, ma anche il parmigiano con il pecorino. Inoltre potete utilizzare mandorle o noci al posto dei pinoli e aromatizzare il pesto di zucca con un pizzico di zenzero o di cannella.

Varianti

In alternativa potete preparare il pesto di zucca cruda, più leggero e veloce: tagliate la zucca a cubetti, mettetela nel frullatore con pinoli, parmigiano, sale, pepe e olio extravergine di oliva a filo e frullate. Utilizzate subito come condimento oppure conservate in frigo per 2-3 giorni ben coperto con olio extravergine d'oliva.

Conservazione

Potete conservare il pesto di zucca in frigorifero fino a 3 giorni all'interno di un contenitore ermetico. In alternativa potete congelarlo nella vaschetta del ghiaccio, realizzando così dei cubetti da utilizzare per condire pasta o bruschette.