ingredienti
  • Per le pere caramellate
  • Pere Kaiser grandi 4
  • Zucchero 100 gr • 146 kcal
  • Vino bianco 150 ml • 21 kcal
  • Acqua 150 ml • 750 kcal
  • Cannella 1 cucchiaino
  • Per la crema di ricotta
  • Ricotta vaccina 300 gr
  • Zucchero 80 gr • 146 kcal
  • Cioccolato in scaglie q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le pere caramellate al vino bianco sono un dolce goloso e rapidissimo da preparare, che si può fare in anticipo e che vi farà fare un figurone con gli ospiti. Una ricetta perfetta per una cena fra amici, ma anche come merenda, accompagnata da una buona tazza di tè o di caffè. La dolcezza delle pere è aumentata dallo sciroppo aromatizzato alla cannella e al vino, mentre la morbidezza che acquisiscono con la cottura le rendono perfette per essere gustate solo con un cucchiaino: inoltre, vengono servite con una deliziosa crema di ricotta.

Come preparare le pere caramellate

Pere caramellate con crema di ricotta

Lavate le pere con cura. Disponete in un pentolino che le contenga di misura e aggiungete lo zucchero (1).

Pere caramellate con crema di ricotta

Irroratele con il vino e l’acqua e mettete il pentolino sul fuoco, a fiamma bassa (2).

Pere caramellate con crema di ricotta

Cuocete per circa 30 minuti, o finchè le pere saranno morbidissime: per controllare la cottura potete pungerle con uno stecchino (3).

Pere caramellate con crema di ricotta

Nel frattempo mettete la ricotta in una ciotola con lo zucchero a velo (4).

Pere caramellate con crema di ricotta

Montatela per 4 minuti circa quindi mettetela in una sac à poche (5).

Pere caramellate con crema di ricotta

Togliete le pere dal pentolino, alzate la fiamma e fate restringere lo sciroppo. Disponete le pere su un piatto, aggiungete un ciuffo di crema di ricotta e lo sciroppo caldo (6). Servite subito.

Consigli

Per questa ricetta abbiamo usato le pere Kaiser, molto morbide, dolci e succose: ma voi potete scegliere la varietà che preferite, facendo attenzione a usare comunque delle tipologie non troppo aspre.

Scegliete voi se sbucciare le pere prima del servizio o meno: con la buccia avranno un aspetto più rustico, senza saranno ancora più belle e raffinate.

Potete sostituire la crema di ricotta con un condimento diverso, come una marmellata fatta in casa, magari di mirtilli, o con della crema pasticciera o, per un effetto ancora più originale, con una crema mousseline.

Conservazione

Vi consigliamo di mangiare subito le vostre pere caramellate: potete comunque conservarle per 12-24 ore ben chiuse in un contenitore ermetico. La crema di ricotta, invece, è da fare solo poco prima di servire il dolce.