Peperoni alla palermitana: la ricetta del contorno tipico della tradizione siciliana

Preparazione: 20 Min
Cottura: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Giusina
0
Immagine

I peperoni alla palermitana sono un contorno semplice e saporito tipico della tradizione siciliana, in particolare della città di Palermo. Per realizzarli, i peperoni saranno tagliati a listarelle e messi nella teglia con la cipolla a fette, il pangrattato, l‘uva passa, i pinoli e olio extravergine di oliva. Basterà poi cuocerli in forno per circa 40 minuti, pronti da gustare morbidi e profumati, ideali per accompagnare secondi piatti a base di carne o di pesce. Puoi utilizzare i peperoni alla palermitana anche per farcire bruschette o panini. Ecco come prepararli.

ingredienti
Peperoni
4
cipolle bianche
3
Uva passa
100 gr
Pinoli
100 gr
Pangrattato
q.b.
Sale
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.

Come preparare i peperoni alla palermitana

Taglia i peperoni a listarelle, posizionandoli in una teglia con carta forno.

Aggiungi la cipolla tagliata a fette, il sale e mescola con le mani.

Cospargere con uva passa, pinoli e pangrattato. Finire con abbondante olio extravergine di oliva.

Cuoci in forno statico a 180 °C per 30-40 minuti.

Consigli

Per dare un sapore più deciso, puoi aggiungere anche del formaggio grattugiato.

Se dovessero avanzare, puoi conservare i peperoni alla palermitana in frigorifero per 2 giorni, in un contenitore ermetico.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0
api url views