Pastella per fritti: la preparazione base e 3 ricette facili e veloci

Preparazione: 15 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Giusina
0
Immagine

La pastella per fritti è una preparazione di base che possiamo utilizzare per diverse preparazioni, sia dolci sia salate: Giusina in cucina ha preparato per noi 3 ricette con una sola pastella. Siamo partiti dalla pastella, realizzata con farina, acqua e lievito di birra; dopo la fase di lievitazione, sarà pronta per essere utilizzata. Con la pastella abbiamo realizzato le verdure in pastella, delle stuzzicanti frittelle salate ripiene di pomodori secchi e acciughe e golose frittelle dolci con lo zucchero. Si tratta di preparazioni semplicissime e veloci che conquisteranno tutti: ecco, allora, come realizzare queste 3 ricette deliziose con una sola pastella.

ingredienti
Per la pastella
Farina 00
300 gr
Lievito di birra fresco
10 gr
Acqua
q.b.
Per le verdure
Zucchina
1
Melanzana
1
Carota
1
Per le frittelle salate
Acciughe
6
Pomodori secchi
6
Per le frittelle dolci
Uvetta
q.b.
Zucchero semolato
q.b. per la superficie
Olio di semi
q.b per friggere

Come preparare la pastella per fritti

Sciogli il lievito di birra in acqua: sbriciola il lievito in una ciotola capiente, versa l'acqua e mescola. Aggiungi poca acqua e regolati man mano.

Aggiungi la farina poco alla volta e mescola con una frusta a mano.

Mescola fino a ottenere una consistenza cremosa.

Copri la ciotola con un canovaccio di cotone e lascia lievitare almeno per 1 ora: sarà pronta quando farà le bollicine in superficie.

Verdure in pastella

Taglia la zucchina, la carota e la melanzana a listarelle.

Metti poche verdure alla volta nella pastella e girale con l'aiuto di due forchette.

Friggi in una padella con olio bollente fino a doratura.

A fine cottura otterrai delle verdure gonfie e croccanti.

Aggiungi un pizzico di sale prima di servire.

Frittelle dolci con lo zucchero

Aggiungi un pizzico di sale alla pastella.

Preleva l'impasto con l'aiuto di 2 cucchiai.

Versa l'impasto nell'olio bollente e cuoci fino a quando non saranno gonfie.

Passa le frittelle nello zucchero semolato quando sono ancora calde e sono pronte da servire.

Frittelle salate ripiene

Taglia in piccoli pezzi i pomodori secchi e le acciughe.

Aggiungi pomodori e acciughe nella pastella e mescola.

Preleva le frittelle con l'aiuto di due cucchiai e friggile fino a quando non saranno gonfie.

Sistema le frittelle salate su un piatto rivestito con carta da cucina.

Le frittelle salate ripiene sono pronte.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Preparazioni di base
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0
api url views