ricetta

Pasta zucchine e gamberetti: la ricetta e i consigli per averla cremosa e saporita

Preparazione: 20 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Claudia Gargioni
55
Immagine

La pasta zucchine e gamberetti è un primo piatto semplice e saporito, un grande classico della cucina italiana che unisce i sapori di terra a quelli di mare, dando vita ad un abbinamento, quello tra pesce e verdure, che conquista grandi e piccini fin dal primo assaggio. Cremosa e avvolgente, è una ricetta molto facile da preparare: con piccoli trucchi e accorgimenti anche i meno esperti ai fornelli potranno portare in tavola un piatto di pasta squisito, ideale per un pranzo in famiglia o una cena tra amici.

Per ottenere un risultato a regola d'arte basta seguire poche e semplici regole, a partire dalla scelta dei gamberetti, che devono essere freschissimi, polposi e con il carapace lucido e privo di macchie. Il segreto per rendere il piatto ancora più saporito è saltarli in padella con il guscio e poi sgusciarli subito, così da ricavare tutto il gustoso succo. La cottura dovrà essere molto breve, per evitare che i gamberetti, una tipologia di crostacei particolarmente delicata, si sfaldino.

Quanto alle zucchine, queste vengono tagliate a dadini molto piccoli, rosolate nella stessa padella in cui hanno cotto i gamberi, così che si insaporiscano con il sughetto, e infine sfumate con un goccio di vino bianco. L'ultimo passaggio è quello della mantecatura, in cui la pasta – corta o lunga, a seconda delle preferenze personali – viene unita al condimento, per un risultato finale delicato e irresistibile.

Scopri come realizzare la pasta zucchine e gamberetti seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ami questo abbinamento di sapori, non perderti il risotto gamberi e zucchine, gli spiedini di gamberi e zucchine oppure il cous cous gamberetti e zucchine e il riso venere con zucchine e gamberetti, ideali per un pasto estivo leggero e sfizioso.

Tra gli altri celebri primi piatti di pesce prova invece il risotto alla pescatora, gli spaghetti allo scoglio e gli spaghetti alle vongole, ottimi anche nella versione con zucchine.

ingredienti
gamberetti freschi (mazzancolle, gamberi o code di gambero)
500 gr
Zucchine
500 gr
Pasta corta o lunga
320 gr
Vino bianco secco
1/2 bicchiere
Olio extravergine di oliva
5 cucchiai
Aglio
2 spicchi
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Come preparare la pasta zucchine e gamberetti

Inizia la preparazione della pasta zucchine e gamberetti da questi ultimi: mettili in padella insieme a uno spicchio d’aglio pelato e leggermente schiacciato e 3 cucchiai di olio extravergine di oliva 1. Falli saltare per qualche istante, poi copri con il coperchio e lascia cuocere 3-4 minuti circa a fuoco basso.

Togli dal fuoco e lascia intiepidire, quindi sgusciali delicatamente 2, facendo uscire più succo possibile sia dal carapace che dalla testa. Raccogli il succo in padella, tenendo invece i gamberetti puliti da parte. Per ottenere un sapore ancora più intenso, puoi realizzare una bisque con teste e carcasse da aggiungere al condimento durante gli ultimi minuti di cottura.

A questo punto lava le zucchine sotto l'acqua corrente fresca, elimina le due estremità e tagliale a dadini di circa 1 cm di spessore 3. Nel frattempo, porta ad ebollizione abbondante acqua salata e lessa la pasta scelta per il tempo indicato sulla confezione.

Nella stessa padella di cottura dei gamberi versa un altro filo di olio e il secondo spicchio d’aglio, quindi unisci le zucchine. Fai saltare il tutto per 2 minuti a fuoco moderato, poi alza la fiamma e sfuma con il vino bianco 4.

Una volta che il vino è evaporato, copri con il coperchio e prosegui la cottura per altri 2 minuti, poi con una forchetta schiaccia una parte delle zucchine, in modo da ottenere una consistenza cremosa 5.

Aggiungi ora i gamberetti sgusciati 6, regola di sale e cuoci il tutto a fiamma bassa per altri due minuti, mescolando spesso ma delicatamente per evitare di sfaldare i gamberi.

In ultimo unisci la pasta, scolata al dente, e falla insaporire per altri due minuti con un filo d'olio e un po' di pepe 7; se necessario, aggiungi un altro cucchiaio di olio o un mestolo di acqua di cottura per favorire la mantecatura.

La pasta zucchine e gamberetti è pronta per essere servita 8.

Consigli

A seconda di ciò che hai a disposizione, puoi utilizzare anche gamberi, mazzancolle code di gamberi. Se non riesci a trovare del pesce fresco, puoi preparare il piatto con i gamberetti surgelati, che possono essere cotti senza prima scongelarli. In questo caso aggiungi al condimento mezzo dado vegetale, lo renderà più saporito.

Puoi utilizzare il formato di pasta che preferisci: come pasta corta puoi scegliere penne, farfalle, fusilli o rigatoni; se prediligi la pasta lunga puoi invece optare per spaghetti, linguine o tagliolini.

Per un tocco di colore, puoi unire una bustina di zafferano, sciolta in un mestolo di acqua della pasta, o dei pomodorini rossi o gialli tagliati a metà. Per donare maggior cremosità, puoi invece incorporare qualche cucchiaio di panna fresca in fase di mantecatura.

Una volta pronta, la pasta va consumata al momento ben calda, per apprezzarne al meglio i sapori. Il condimento di zucchine e gamberetti, però, può essere preparato in anticipo e conservato fino a 2 giorni in frigorifero.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
55
api url views