ingredienti
  • Pennette integrali 380g
  • Scalogno 1 • 29 kcal
  • Carote 80g • 21 kcal
  • Sedano una costa • 21 kcal
  • Peperoni 2 • 79 kcal
  • Pomodorini 150g • 21 kcal
  • Zucchine 100g • 17 kcal
  • melanzane lunghe 2
  • Olio q.b
  • Sale q.b • 0 kcal
  • pepe q.b • 79 kcal
  • Basilico fresco q.b
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Avete voglia di un primo piatto semplice, genuino e allo stesso tempo gustoso? Siete nel posto giusto: la pasta all'ortolana è il piatto che state cercando. Una ricetta semplicissima, un primo piatto a base di verdure, perfetto anche per chi segue un'alimentazione vegana e vegetariana: peperoni, zucchine e melanzane, un trio perfetto che non delude mai e che rende questo piatto goloso proprio nella sua semplicità; aggiungete carote, sedano e pomodorini e in un attimo capirete di avere tutto l'orto lì in tavola. La pasta all'ortolana si prepara in pochi minuti ed è buona anche fredda, magari per la pausa pranzo in ufficio. A noi, in cucina, piace sperimentare e per questa ricetta abbiamo scelto delle pennette integrali: il risultato ci ha convinto, non vi resta che provare per credere!

Come preparare la pasta all'ortolana

Pulite tutte le verdure: iniziate pelando le carote e tagliandole a julienne (1), tritate finemente uno scalogno (2) e tagliate a cubetti un gambo di sedano (3).

Pulite le zucchine e tagliatele a listarelle (4), tagliate a cubetti le melanzane (5); è il turno dei peperoni: eliminate il picciolo, i semini interni e tagliateli a cubetti (6).

In ultimo tagliate in 4 i pomodorini. A questo punto prendete una padella capiente e fate scaldare un filo di olio: unite lo scalogno e fatelo dorare, aggiungete le carote e la costa di sedano e fate cuocere per 5 minuti mescolando spesso (7). Aggiungete i peperon e dopo 3 minuti le zucchine (8). Aggiustate di sale e pepe, unite in ultimo le melanzane e i pomodorini. Mescolate il tutto, unite un filo di olio evo e portate a cottura mescolando spesso per circa 10 minuti fino a quando tutte le verdure saranno ben cotte. Cuocete le penne integrali in abbondante acqua bollente (9), scolatele al dente e fatele saltare per 2 minuti insieme alle verdure. Servite subito con qualche fogliolina di basilico fresco.

Consigli

Fate attenzione durante la cottura delle verdure: se occorre aggiungete un mestolo di acqua calda così da non rischiare che le verdure si attacchino al fondo della padella.

Potete aggiungere alla vostra ricetta anche dei fagiolini freschi avendo cura di farli bollire per almeno 10 minuti prima di unirli alle verdure in cottura.

Per questo tipo di preparazione la pasta migliore è quella corta: fusilli e rigatoni andranno benissimo!

Se le melanzane dovessero avere troppa polpa, potete eliminarne un parte e preparare delle deliziose polpette!

Conservazione

Potete conservare la pasta all'ortolana per 2 giorni in frigo: è buonissima anche fredda!