ingredienti
  • Broccoli (solo le cime) 300gr
  • Orecchiette 200gr
  • Pecorino romano 50gr
  • Speck 100gr • 303 kcal
  • pepe q.b • 79 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b • 29 kcal
  • Sale q.b • 286 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta broccoli e speck sono primo piatto semplice e molto gustoso: una pietanza perfetta per il periodo invernale, quando il broccolo è di stagione. Nella preparazione il broccolo viene frullato e arricchito con il pecorino romano che donerà un sapore particolare alla crema: in questa ricetta abbiamo scelto le orecchiette, un formato di pasta fresca che si presta benissimo a essere avvolta dalla crema di broccolo, ma voi potete variare scegliendo la tipologia che preferite. Ecco come realizzarla alla perfezione.

Come preparare la pasta broccoli e speck

In una pentola dai bordi alti bollite i broccoli per circa 10 minuti (1) dopo averli lavati e puliti.

Trasferiteli in una ciotola, quindi aggiungete il pecorino e l'olio extravergine d'oliva (2). Frullate e tenete da parte.

In una padella antiaderente fate leggermente rosolare lo speck tagliato a tocchetti o a striscioline (3) con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio.

Cuocete la vostra pasta in acqua bollente già salata (4), lasciandola un po' al dente.

Scolate la pasta, tenendo da parte un po' di acqua di cottura. Versate la pasta in padella e saltatela con lo speck. Unite qualche mestolo di crema di broccoli (5).

Impiattate, guarnite con qualche tocchetto di speck e servite la vostra pasta ben calda (6).

Consigli

Per conservare il colore brillante dei broccoli, potete aggiungere un pizzico di bicarbonato durante la loro lessatura; in alternativa, una volta scolati, metteteli subito in una ciotola con dell'acqua e del ghiaccio. Se preferite, potete sostituire il broccolo classico con il broccolo romano, o anche con il cavolfiore, per un sapore più delicato. Se la crema di broccoli dovesse venire troppo pastosa, potete aggiungere un goccio di acqua di cottura quando la frullate, o anche direttamente in padella.

Potete aggiungere alla vostra pasta le erbe aromatiche che preferite: sono perfette il timo, il rosmarino o qualche fogliolina di menta. Chi ama i sapori forti, può aggiungere del peperoncino tritato durante la rosolatura dello speck.

Se vi piace questo ortaggio invernale, provate la ricetta della pasta con i broccoli alla calabrese.

Conservazione

Le orecchiette con broccoli e speck possono essere conservati in frigo per un paio di giorni in un contenitore ben chiuso