ricetta

Pan d’arancio: la ricetta della torta siciliana morbida e profumata

Preparazione: 60 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
32
Immagine
ingredienti
Farina 00
250 gr
Fecola di patate
50 gr
Uova
3
Arance biologiche
400 gr
Olio di semi di girasole
100 gr
Latte
120 gr
Zucchero semolato
200 gr
Lievito vanigliato per dolci
16 gr
Sale
1 pizzico
Zucchero a velo
q.b.

Il pan d’arancio, chiamato anche pan d’arancia, è un dolce tipico della tradizione gastronomica siciliana. Una torta soffice e dalla consistenza piacevolmente umida, preparata frullando sia la polpa sia la scorza di questo meraviglioso frutto invernale, ricchissimo di proprietà benefiche. Di facile esecuzione, si prepara in pochissimi minuti e, una volta cotto, sprigionerà una fragranza davvero irresistibile.

Il risultato è un dolce morbido e goloso, perfetto per la colazione, la merenda o da offrire agli ospiti come dessert di fine pasto. Per la sua preparazione si utilizza il frutto intero, buccia compresa: per questo è importante utilizzare delle arance biologiche e non trattate chimicamente. Per i più golosi, vi consigliamo di aggiungere al composto le gocce di cioccolato fondente o l'uvetta.

In superficie, invece, per un effetto più rustico, provate a unire delle scaglie di mandorle, delle noci pecan o delle nocciole, tostate e tritate grossolanamente. Per una variante gluten free, potete sostituire la farina 00 con quella di riso integrale, mentre lo zucchero semolato con quello integrale di canna o con l'eritritolo, per un dolce a bassissimo indice glicemico. Al posto dell'olio di semi, potete unire un extravergine di oliva dal gusto dolce e delicato. A piacere, potete aggiungere anche delle spezie, come cannella, vaniglia o semi di cardamomo.

Scoprite come realizzare il pan d’arancio seguendo passo dopo passo la nostra ricetta. Se amate i dolci con le arance, provate questa profumatissima torta all'arancia.

Come preparare il pan d'arancio

Immagine

Tagliate a spicchi le arance dopo averle lavate e asciugate per bene (1). Rimuovete eventuali semi.

Immagine

Trasferite le arance in un mixer da cucina e azionate fino a ridurle in una crema (2).

Immagine

Versate la crema di arance in una terrina (3).

Immagine

Unite le uova sbattute a parte in una ciotolina (4).

Immagine

Aggiungete lo zucchero (5).

Immagine

Unite la farina e la fecola setacciate (6).

Immagine

Iniziate a mescolare con una frusta (7).

Immagine

A questo punto, versate l’olio e il latte, e continuate ad amalgamare (8).

Immagine

Unite, infine, il lievito e un pizzico di sale (9).

Immagine

Mescolate nuovamente fino a ottenere un composto liscio e omogeneo (10).

Immagine

Versate il composto in una tortiera da 24 cm di diametro, ben oleata (11).

Immagine

Fate cuocere il pan d’arancio in forno a 180 °C per circa 50 minuti (12).

Immagine

Una volta cotto, sfornatelo e lasciatelo raffreddare. Rimuovetelo, quindi, dallo stampo e adagiatelo su un piatto da portata (13).

Immagine

Cospargete un po’ di zucchero a velo (14).

Immagine

Portate in tavola e servite il vostro pan d’arancio (15).

Conservazione

Il pan d’arancio si conserva sotto una campana di vetro a temperatura ambiente per circa 4-5 giorni al massimo.

32
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
32