ricetta

Monkey bread: la ricetta del lievitato americano soffice e semplicissimo

Preparazione: 20 Min
Cottura: 30 Min
Lievitazione: 1 ora e 1/2
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
7
Immagine
ingredienti
Per l'impasto
Farina 00
450 gr
Latte
200 ml
Acqua
60 ml
Zucchero
25 gr
Lievito di birra
6 gr
Tuorli
1
Sale
1 pizzico
Per la copertura
Burro
200 gr
Zucchero di canna
200 gr
Cannella in polvere
q.b.
Frutta disidratata
q.b.

Il monkey bread è un dolce americano perfetto per la colazione, tradotto simpaticamente come "pane delle scimmie". Conosciuto anche come monkey puzzle bread, golden crown o anche come african coffee cake, si tratta di un impasto composto da tante palline ripiene morbide che si appiccicano letteralmente una sopra l'altra: un lievitato soffice, ideale anche per i più piccini che si divertiranno a staccare le palline e mangiarle con le mani.

Questa preparazione divenne molto famosa negli anni ’50 grazie alla diffusione della ricetta sulle riviste femminili; non si sa bene perché abbia questo nome, anche se alcune teorie dicono che si chiami così per il modo in cui si mangia: con le mani, come farebbero appunto le scimmie. Un'altra teoria, invece, sostiene che questo particolare appellativo derivi invece dal nome inglese del baobab, monkey bread tree, la cui forma ricorda quella del dolce.Oggi la ricetta, al di fuori degli Stati Uniti, non è molto conosciuta, ma è davvero squisita: un lievitato soffice e delizioso, arricchito da un goloso sciroppo a base di burro e zucchero di canna. Ecco come preparare il monkey bread, un lievitato ideale per la colazione, ma anche per un buffet di dolci o per una gustosa merenda.

Come preparare il monkey bread

In una ciotola capiente setaccia la farina 1 insieme allo zucchero; a parte, metti il sale dell'acqua, mescolando.

Fai intiepidire il latte scaldandolo appena in un pentolino 2 e versa dentro il lievito di birra, mescolando: assicurati che il latte non sia caldo, ma solo tiepido, perché il lievito agisca correttamente.

Versa il contenuto del pentolino nella ciotola con gli ingredienti secchi e amalgama bene con le mani; aggiungi la soluzione di acqua e sale, continuando a lavorare e, per ultimo, unisci anche il tuorlo d'uovo sbattuto: lavora il tutto fino a ottenere un impasto liscio e compatto 3.

Fate riposare l'impasto per 1 ora e mezza in una ciotola ampia coperta da pellicola 4.

Fate sciogliere in un pentolino il burro 5 e aggiungete 180 gr di zucchero di canna, in modo da formare uno sciroppo.

Intanto in una terrina mescola la cannella e lo zucchero di canna rimasto 6. Nel frattempo, ungi uno stampo per ciambella e accendi il forno portandolo a 170 °C.

Riprendete l'impasto e staccate delle palline da 45-50 grammi circa ciascuna 7.

Passa ogni pallina di impasto nella ciotola con il mix di cannella e zucchero 8.

Disponi ogni pallina nella ciotola l'una accanto all'altra 9.

Completa disponendo tutte le palline di impasto 10.

Versa lo sciroppo di burro e zucchero sull'impasto 11.

Cuoci per 30 minuti, quindi sforna e lascia riposare il pane per 5 minuti nella teglia 12.

Capovolgi il monkey bread e mettilo su un piatto da portata 13.

Servi il monkey bread dopo averlo fatto raffreddare ancora 5 minuti 14.

Conservazione

Potete con servire il monkey bread per 3-4 giorni sotto una campana di vetro per dolci, oppure 4-5 giorni in frigo.

7
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
7