ingredienti
  • Orzo perlato 220g
  • Carote 2 • 661 kcal
  • Patate 2 • 750 kcal
  • Cipolla bianca 1 • 661 kcal
  • Gambi di sedano 1 • 286 kcal
  • Burro q.b • 380 kcal
  • Sale q.b • 0 kcal
  • pepe q.b • 79 kcal
  • Brodo vegetale 1 litro • 43 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il minestrone d'orzo e verdure è un piatto povero della tradizione contadina a base di orzo perlato, verdure miste e pancetta. Con l'arrivo dell'inverno le zuppe e i minestroni sono delle vere e proprie coccole per il nostro palato e portarli in tavola è facilissimo: noi oggi abbiamo scelto una cottura lenta a base di brodo di carne che potete anche sostituire con della semplice acqua calda. Le verdure e la sapidità della pancetta hanno fatto il resto: il minestrone di orzo e verdure è quel piatto che non ti aspetti ma che con la sua semplicità ti conquista e scalda non solo il palato ma anche il cuore, non vi resta che provare per credere!

Come preparare il minestrone d'orzo

Preparate il brodo vegetale (1). Sciacquate l'orzo sotto acqua corrente e scolatelo (2). Mentre il brodo bolle, tagliate a listarelle la pancetta, mondate e tagliate a cubetti la cipolla, il sedano, le carote e le patate (3).

Fate sciogliere il burro in una casseruola capiente. Unite prima la cipolla facendola leggermente dorare, quindi la carota e la costa di sedano (4) (5). Dopo due minuti aggiungete le patate e l'orzo ben lavato. Coprite il tutto con il brodo e cuocete per 30 minuti a fiamma dolce aggiungendo altro brodo all'occorrenza (6). Quando l'orzo sarà cotto e le verdure ammorbidite spegnete il fuoco, aggiustate di sale e pepe e servite il minestrone con un filo di olio evo a crudo e, se preferite, con del parmigiano grattugiato. 

Consigli

Se non avete tempo per preparare il brodo di carne, potete utilizzare del dado o semplicemente dell'acqua bollente.

La scelta delle verdure per preparare la minestra d'orzo sta a voi: potete aggiungere delle zucchine e dei fagiolini oppure degli spinacini, unica regola, seguire il vostro gusto!

Potete insaporire il vostro minestrone potete aggiungere un peperoncino e farlo dorare insieme alla cipolla prima di unire il resto delle verdure.

Se volete preparare la minestra di orzo e verdure secondo la tradizione trentina, unite a fine ricetta dell'erba cipollina fresca e una foglia di alloro. In alternativa utilizzate del prezzemolo fresco o del timo.

Conservazione

Il minestrone d'orzo si conserva per un giorno in frigo, chiuso in un contenitore ermetico.