ingredienti
  • Patate 800 gr • 899 kcal
  • Formaggio morbido a fette 300 gr • 402 kcal
  • Pangrattato 150 gr • 0 kcal
  • Parmigiano grattiugiato 2 cucchiai
  • Rosmarino q.b. • 0 kcal
  • Peperoncino in polvere q.b.
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • Olio extra vergine d’oliva q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La millefoglie di patate è un secondo piatto saporito e sostanzioso, una torta salata realizzata con una base di patate e arricchita con del formaggio morbido, pangrattato ed erbe aromatiche. Una ricetta facilissima da preparare e di grande effetto: per realizzarla vi basterà solo assemblare gli ingredienti nella teglia, realizzando vari strati, e cuocere il tutto in forno. Ovviamente potete personalizzare la vostra millefoglie di patate con gli ingredienti che preferite, così da adattarla ai vostri gusti: in piccole porzioni potete servirla anche come contorno. Ma ecco come prepararla.

Come preparare la millefoglie di patate

Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a fettine sottili, aiutandovi con una mandolina. Mettetela in acqua per 30 minuti (1). Nel frattempo mettete in una ciotola il pangrattato, il rosmarino, il peperoncino in polvere, il parmigiano grattugiato e mescolate (2). Scolate le patate con una scolapasta così da eliminate tutta l'acqua in eccesso (3).

Oliate lo stampo a cerniera e versate il pangrattato. Mettete il primo strato patate, il sale, il pangrattato, l’olio, il formaggio a fette (4) e ripetete il procedimento più volte fino a terminare gli ingredienti. Concludete con una spolverata di pangrattato (5) e cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa 50 minuti. Una volta pronta, lasciate intiepidire e aprite la tortiera. La vostra millefoglie di patate è pronta per essere gustata (6).

Consigli

Per la buona riuscita della ricetta tagliate le patate a fette sottili e delle stesso spessore: in questo modo si cuoceranno in modo uniforme.

Potete personalizzare la ricetta come più vi piace sostituendo il formaggio morbido con la mozzarella, la provola oppure aggiungendo il prosciutto cotto, lo speck o la mortadella. Se invece volete realizzare una pietanza vegetariana, potete aggiungere verdure grigliate, come zucchine o melanzane.

Se la preparazione vi è piaciuta, provate la ricetta delle patate sabbiose.

Conservazione

Potete conservare la millefoglie di patate per 1-2 giorni in frigorifero all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.