ricetta

Marmellata di melagrana: la ricetta della confettura autunnale

Preparazione: 90 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Rossella Croce
48
Immagine
ingredienti
Melograno
1.5 kg
Mele
2
Zucchero
500 g
Succo di limone
50 ml

La marmellata di melagrana è una conserva semplice e sfiziosa che vi rallegrerà a ogni assaggio. La melagrana, detta anche melograno, è infatti un frutto ricco di vitamina C e antiossidanti, ormai sempre più comune a tavola e buonissimo da mangiare sotto ogni forma.

Per preparare questa confettura non bisogna sgranare il melograno ma ricavare il succo con l'aiuto di uno spremiagrumi o, come nel nostro caso, con uno schiacciapatate. Il succo va poi cotto insieme a zucchero e succo di limone, mentre gli spicchi di mela contribuiranno a dare una consistenza cremosa grazie al potere addensante della pectina. Conservate infine la marmellata di melagrana in barattoli di vetro con chiusura ermetica per poterla gustare durante l'anno.

Una ricetta deliziosa e bilanciata dal sapore dolce e leggermente aspro. Per una variante più rustica e light potete sostituire lo zucchero bianco con quello di canna nelle stesse quantità. Se amate il melograno, non fatevi sfuggire altri gustosi modi per impiegarlo in cucina, dai primi piatti come il risotto al melograno ai dolci, fino ad arrivare a un delizioso liquore.

Come preparare la marmellata di melagrana

Con un coltello affilato tagliate la calotta superiore e inferiore dei melograni, poi divideteli in 4 o 6 parti 1 e ricavatene i chicchi. Per essere più veloci, spremete i chicchi con uno schiacciapatate ricavandone il succo 2. Pulite le mele, sbucciatele ed eliminate il torsolo, quindi tagliatele a cubetti 3.

Versate il succo di melograno e le mele in un tegame dal fondo spesso, unite il succo di un limone e lo zucchero. Portate sul fuoco e cuocete per circa un'ora mescolando spesso con un mestolo in legno. Durante la cottura potrebbe formarsi della schiuma bianca in superficie, eliminatela con una schiumarola. Con un mixer ad immersione frullate il vostro composto fino a farlo diventare più cremoso 4. Riportate sul fuoco e cuocete per ulteriori 40 minuti 5. A questo punto versate la confettura nei vasetti precedentemente sterilizzati, chiudeteli e lasciateli capovolti fino a quando non si saranno raffreddati 6 oppure cuocete i vasetti pieni di marmellata, ben chiusi, in acqua bollente per 20 minuti, separati tra di loro con dei canovacci.

Conservazione

Potete conservare la marmellata di melagrana in un luogo asciutto per 3-4 mesi. Una volta aperto, conservate il barattolo in frigo e consumatelo entro una settimana.

48
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
48