ingredienti
  • Panna montata 400 gr
  • Cioccolato al latte già sciolto 220 gr
  • Zucchero 80 gr • 380 kcal
  • Tuorli 70 gr • 0 kcal
  • Acqua 30 gr • 17 kcal
  • Gelatina 5 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La mousse al cioccolato è uno di quei dolci buoni da mangiare in ogni stagione: tipico della pasticceria francese, è una ricetta che richiede pochi ingredienti. In questo caso ci viene poi in soccorso una delle migliori pasticciere d'Italia, Debora Massari: la figlia di Iginio è da oltre 20 anni parte attiva della Pasticceria Veneto a Brescia e di tutti gli altri punti vendita in giro per l'Italia.

La mousse al cioccolato è apparsa per la prima volta in Francia alla metà del 1700, inventata da un grande cuoco francese di cui si conosce solo il cognome: Menon. Gli ingredienti base di questo dolce sono gli stessi di allora: acqua, tuorli, panna, cioccolato. In sostituzione di quest'ultimo elemento potete usare altri ingredienti per cambiare sapore alla vostra mousse. Menon nel 1755 ha creato quattro differenti varianti: alla crema, al caffè, allo zafferano e al cioccolato per l'appunto.

Oggi vi presentiamo la ricetta messa a punto da Debora Massari: una ricetta semplice e golosissima. Ecco come realizzarla alla perfezione.

Come preparare la mousse al cioccolato di Debora Massari

mousse-al-cioccolato-debora-massari

Iniziate dal caramello: in una casseruola fate cuocere l'acqua e lo zucchero a 121 °C; contemporaneamente ammorbidite la gelatina in acqua fredda. Montate i tuorli con una frusta e versateci sopra a filo il caramello; poi incorporate la gelatina, aggiungete il cioccolato già sciolto alla massa amalgamando delicatamente con una frusta e, infine, incorporate anche la panna montati, con movimenti delicati. Mettete in frigo a rassodare e poi servite: l'ideale sarebbe servire la mousse a una temperatura compresa fra i 4 e gli 8 °C.