ricetta

Insalata pantesca: la ricetta tipica dell’isola di Pantelleria

Preparazione: 30 Min
Cottura: 30 Min
Riposo: 2 ore
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Maria Matichecchia
15
Immagine
ingredienti
Patate
500 gr
Pomodorini
300 gr
olive di Gaeta
q.b.
Capperi di Pantelleria
q.b.
Cipolla rossa di Tropea
1
Aceto di vino rosso
1/2 bicchiere
Olio extravergine di oliva
q.b.
Origano
q.b.
Basilico
q.b.
Timo
q.b.
Sale marino
q.b.

L'insalata pantesca è una ricetta tipica della tradizione siciliana, in particolare dell'isola di Pantelleria, a cui deve il nome. Si tratta di un contorno fresco e saporito, ideale per l'estate, ma da gustare tutto l'anno, a base di patate lesse, pomodorini, cipolla rossa di Tropea, olive nere, capperi, specialità isolana, ed erbe aromatiche mediterranee come origano e basilico, ma anche timo, prezzemolo o quelle che preferisci. Il tutto viene poi condito con un buon olio extravergine di oliva, preferibilmente di origine siciliana. Una volta pronta, lasciala riposare in frigorifero per un paio d'ore prima di servirla: in questo modo gli ingredienti si amalgameranno tra di loro e il risultato sarà ancora più fragrante e intenso.

Ottima fredda di frigo o a temperatura ambiente, l'insalata pantesca è perfetta per accompagnare qualunque secondo di carne o di pesce. Puoi anche arricchirla con fettine di mozzarella, feta sbriciolata, ricotta salata grattugiata o filetti di tonno sott'olio, per un piatto unico ricco e saziante. Al posto delle classiche patate a pasta gialla, puoi  utilizzare quelle novelle, lasciandole anche con la buccia. In questo caso sceglile piccole e dalle dimensioni uniformi affinché la cottura sia omogenea.

Scopri come realizzare l'insalata pantesca seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la classica insalata di patate e le sue irresistibili varianti.

Come preparare l'insalata pantesca

Lava bene le patate e asciugale 1.

Lessa le patate in una pentola con abbondante acqua per circa mezz'ora 2; infilzale con una forchetta e, se questa affonda con facilità, vuol dire che sono cotte.

Una volta pronte, scolale, lasciale intiepidire leggermente e poi elimina la buccia 3.

Tagliale a pezzetti e falle raffreddare completamente 4.

Sbuccia e taglia a fette sottili la cipolla rossa 5. Mettila in ammollo in acqua e aceto per circa 10-15 minuti.

Lava i pomodorini e tagliali a metà 6.

Sciacqua i capperi in modo da eliminare il sale in eccesso e asciugali 7.

Lavate e snocciolate le olive nere, quindi tagliale a metà 8.

In una ciotola riunisci pomodori, olive e capperi. Aggiungi le patate ormai fredde 9.

Scola le cipolle e uniscile al resto degli ingredienti 10.

Condisci con un filo di olio 11 e un pizzico di sale.

Aggiungi le erbe aromatiche tritate, mescola 12 e metti in frigorifero per almeno due ore.

L'insalata pantesca è pronta per essere gustata 13.

Conservazione

L'insalata pantesca può essere conservata in frigorifero per 2 giorni, ben coperta con pellicola trasparente o ancora meglio in un apposito contenitore ermetico.

15
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
15