ricetta

Insalata di taccole: la ricetta del contorno sfizioso con miele, noci e pecorino

Preparazione: 15 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Cookist
A cura di Eleonora Tiso
59
Immagine
ingredienti
Taccole o fagiolini
500 g
Pecorino in scaglie
100 g
Noci sgusciate
50 g
miele d’acacia
q.b.
Burro
q.b.
Sale e pepe nero
q.b.

L'insalata di taccole è un contorno sfizioso e saporito preparato con taccole, o fagioli piattoni, pecorino, noci e miele. Veloce e leggero, è perfetto per la stagione primaverile, per accompagnare secondi di carne o di pesce, ma anche da gustare come sfizioso piatto unico da completare con qualche fettina di pane tostato o una porzione di patate lesse.

Per portarla in tavola, ti basterà mondare le taccole e sbollentarle in acqua leggermente salata; una volta scolate, si saltano in padella con una noce di burro e poi si arricchiscono con scaglie di pecorino dolce, gherigli di noci sbriciolati e miele di castagno.

Una pietanza ricca, gustosa e originale, ottima da servire per qualunque pranzo di famiglia o cena con gli amici. Questa insalata si prepara in poco tempo e, volendo, è possibile sbollentare le taccole con qualche ora di anticipo e condirle poco prima di portarla in tavola.

Le taccole possono essere condite con miele di castagno, come nella nostra ricetta, di acacia o millefiori; il pecorino può essere più o meno stagionato a seconda dei gusti e del contrasto di sapori che si vuole ottenere; se preferisci un gusto più delicato, puoi sostituirlo con il parmigiano. Puoi aggiungere mollica di pane croccante o cubetti di crostini ben tostati, o ancora delle uova in camicia, per un pasto equilibrato e saziante.

Scopri come preparare l'insalata di taccole seguendo passo passo procedimento e consigli. Prova anche la pasta con le taccole e le taccole in padella.

Come preparare l'insalata di taccole

Pulisci le taccole ed elimina le estremità 1.

Tagliale in 3 parti e lavale bene 2.

Sbollentale in acqua leggermente salata per circa 10 minuti 3.

Scolale e saltale in padella con una noce di burro per qualche minuto 4.

Trasferisci le taccole in una pirofila o in un piatto 5.

Aggiungi il pecorino a scaglie 6.

Cospargi con le noci, tritate grossolanamente 7.

Completa infine con un velo di miele 8.

Servi subito l'insalata di taccole 9.

Conservazione

L'insalata di taccole va consumata al momento. Si può conservare in alternativa in frigo per 1 giorno al massimo, ben sigillata o all'interno di un apposito contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
59
api url views