video suggerito
video suggerito
ricetta

Gnocchi con crema di carciofi: la ricetta del primo piatto leggero e delicato

Preparazione: 15 Min
Cottura: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 3 persone
A cura di Elena Larocca
17
Immagine
ingredienti
Gnocchi di patate
600 gr
Carciofi
4
Aglio
1 spicchio
Prezzemolo
1 ciuffo
Limone
1
Parmigiano grattugiato
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Gli gnocchi con crema di carciofi sono un primo delicato e dal gusto avvolgente. Facili e veloci, sono perfetti da portare in tavola per il pranzo della domenica in famiglia o per una cena speciale in compagnia di amici.

Prepararli richiederà pochissimo tempo. I carciofi, puliti accuratamente e torniti fino al cuore, vengono trifolati in padella con uno spicchio d’aglio e un filo generoso d’olio, e poi frullati in parte nel boccale di un mixer con un mestolino d’acqua e senza aggiunta di grassi. Il risultato sarà un condimento cremoso e leggero, ideale per insaporire gli gnocchi, lessati a parte in acqua bollente leggermente salata, e impreziositi poi con una spolverizzata di parmigiano grattugiato e foglioline di prezzemolo.

Per una portata espressa puoi acquistare gli gnocchi già pronti ma, se hai tempo a disposizione, il nostro suggerimento è di farli in casa con delle patate vecchie, a pasta bianca o gialla: ricche di amido e poco acquose, garantiranno un prodotto finale della giusta consistenza.

Scopri come preparare gli gnocchi con crema di carciofi seguendo passo passo procedimento e consigli. Se ti è piaciuta questa ricetta, cimentati con altri piatti con i carciofi.

Come preparare gli gnocchi con crema di carciofi

Pulisci i carciofi: elimina i gambi lasciandone circa 1/2 cm attaccato alla base. Rimuovi quindi le foglie esterne più dure e fibrose 1, in modo da utilizzare solo i cuori, e recidi le punte.

Dividi i cuori di carciofi a metà e, aiutandoti con un coltello o con uno scavino, rimuovi la barbetta interna 2.

Taglia i carciofi a spicchi 3.

Man mano che sono pronti, trasferiscili in una ciotola con dell'acqua acidulata con del succo di limone 4, in modo da non farli annerire.

Lascia imbiondire l'aglio con un filo d'olio in una padella, disponi i carciofi 5 e falli rosolare per qualche minuto, mescolando spesso.

Bagna con un goccino d'acqua 6, copri con un coperchio e lascia cuocere su fiamma bassa per circa 15 minuti.

Aggiusta di sale 7.

Profuma con una macinata di pepe 8 e, non appena i carciofi risulteranno teneri infilzandoli con i rebbi di una forchetta, leva dal fuoco.

Lessa gli gnocchi in abbondante acqua bollente leggermente salata 9.

Raccogli la metà dei carciofi nel boccale di un frullatore, aggiungi un mestolino di acqua di cottura della pasta e riducili in crema con un mixer a immersione 10.

Trasferisci la crema ottenuta nella padella con i carciofi rimanenti 11.

Una volta cotti, scola gli gnocchi, versali nella padella con il condimento 12 e manteca per bene.

Distribuisci gli gnocchi con crema di carciofi nei piatti individuali, cospargi con una manciata di parmigiano grattugiato, ultima con qualche fogliolina di prezzemolo fresco 13 e servi.

Consigli

Per conferire alla preparazione una maggiore cremosità, puoi unire lontano dai fornelli qualche ciuffetto di ricotta o un paio di cucchiai di besciamella oppure, al posto dell’acqua, puoi aggiungere agli ortaggi in cottura della panna liquida. In alternativa, per una variante ancora più appetitosa, puoi versare nel tegame un po’ di salsa di noci: ottenuta frullando insieme gherigli di noci, pinoli, mollica del pane, formaggio grattugiato, aglio e olio extravergine di oliva.

In sostituzione del prezzemolo posto a finitura, puoi optare per della menta fresca, che ben si sposa con il gusto dei carciofi mentre, se tra i commensali non ci sono ospiti vegetariani, puoi arricchire il piatto con cubetti di prosciutto cotto, speck o mortadella.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
17
api url views