ingredienti
  • per l'impasto
  • Farina 0 550 gr • 750 kcal
  • uovo 1 • 79 kcal
  • Latte 270 gr • 79 kcal
  • Lievito di birra in polvere 7 gr
  • Zucchero 1 cucchiaino • 15 kcal
  • Sale 1 cucchiaino • 0 kcal
  • per la farcitura
  • broccoletti siciliani già puliti 300 gr
  • Prosciutto cotto 200 gr • 43 kcal
  • Scamorza 120 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le girelle con broccoletti, prosciutto e scamorza sono dei rustici sfiziosi e semplicissimi da realizzare, ideali da servire calde come antipasto in occasione di un aperitivo tra amici, una cena o buffet di festa. Favolose anche a temperatura ambiente, possono essere messe nel cestino del picnic e gustate durante una gita al parco o una passeggiata al mare. Una volta ottenuto l'impasto, vi basterà farcirlo con i salumi e i formaggi preferiti, arrotolarlo, tagliarlo a girelle e poi cuocere tutto in forno. Il risultato finale è uno sfizio soffice e goloso, dal cuore super filante. Scoprite come prepararle seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare le girelle con broccoletti, prosciutto e scamorza

Girelle con broccoletti prosciutto e scamorza

Miscelate in una ciotola la farina con il lievito e il sale (1).

Girelle con broccoletti prosciutto e scamorza

Aggiungete l'uovo (2), il latte e lo zucchero, quindi iniziate a mescolare con un cucchiaio.

Girelle con broccoletti prosciutto e scamorza

Trasferite il composto su un piano di lavoro e impastate energicamente fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo (3).

Girelle con broccoletti prosciutto e scamorza

Trasferite l'impasto in una ciotola, copritelo con un panno da cucina pulito (4) e lasciatelo lievitare fino al raddoppio del volume iniziale.

Girelle con broccoletti prosciutto e scamorza

Intanto lessate i broccoletti siciliani in acqua bollente e salata; una volta cotti al dente, scolateli e lasciateli raffreddare (5).

Girelle con broccoletti prosciutto e scamorza

Trascorso il tempo di lievitazione, stendete l'impasto a uno spessore di circa 6-7 mm e formate un rettangolo da 30×40 cm (6).

Girelle con broccoletti prosciutto e scamorza

Distribuite sopra il prosciutto, i broccoli leggermente spezzettati e la scamorza a tocchetti (7).

Girelle con broccoletti prosciutto e scamorza

Arrotolate la pasta (8) e sigillatela con cura.

Girelle con broccoletti prosciutto e scamorza

Tagliate il rotolo a fettine spesse circa 2 cm (9).

Girelle con broccoletti prosciutto e scamorza

Trasferite le girelle in una teglia (10), copritele e lasciatele lievitare per una mezz'ora. Fatele cuocere in forno statico a 200 °C per circa 20 minuti.

Girelle con broccoletti prosciutto e scamorza

Quando le girelle saranno ben dorate e croccanti, sfornatele e gustatele calde o tiepide (11).

Consigli

Con le dosi indicate in ricetta, otterrete in tutto circa 12 girelle.

Per preparare le girelle, potete utilizzare anche una farina adatta alla panificazione oppure, per un risultato ancora più soffice, potete aggiungere circa 200 gr di manitoba, da sottrarre alla quantità totale di farina indicata nella ricetta.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato un lievito istantaneo in polvere; se volete utilizzare quello fresco in panetto, considerate circa 25 gr.

Potete farcire il rettangolo di pasta con ciò che preferite o avete a disposizione in casa: è anche un'ottima idea svuotafrigo. Potete sostituire i broccoletti siciliani con una verdura ripassata in padella avanzata dal pranzo, tipo spinaci, bietole, zucchine… Al posto del prosciutto cotto, potete mettere del prosciutto crudo o un altro salume; lo stesso dicasi per la scamorza, che potete rimpiazzare con la provola, la mozzarella, una caciottina e così via.

Potete preparare le vostre girelle in anticipo e poi conservarle in freezer, per averne una scorta pronta quando si è di corsa o si hanno ospiti improvvisi a cena.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le girelle con mozzarella, zucchine e prosciutto crudo.

Conservazione

Le girelle con broccoletti, prosciutto e scamorza possono essere conservate in frigorifero, all'interno di un apposito contenitore ermetico, per massimo 1-2 giorni; al momento di consumarle, scaldatele al microonde o in forno.