ricetta

Fusilli con zucca e pistacchi: la ricetta del piatto perfetto per l’autunno

Preparazione: 20 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Zecca
29
Immagine
ingredienti
Fusilli grandi
400 gr
zucca Hokkaido già mondata
250 gr
Cipolla rossa
150 gr
Pistacchi sgusciati e non salati
30 gr
Olio extravergine d’oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

I fusilli con zucca e pistacchi sono un primo piatto appetitoso e coloratissimo, perfetto per la stagione autunnale. In questa versione abbiamo utilizzato la zucca Hokkaido, una varietà di origine giapponese dalla polpa soda e al sapore di castagna; questa, una volta saltata in padella con la cipolla rossa e un filo di olio, si trasforma in un condimento cremoso e avvolgente, adatto a qualunque formato di pasta. I pistacchi,  tritati grossolanamente e poi tostati, doneranno alla pietanza una piacevole nota croccante. In poche e semplici mosse otterrete una ricetta davvero gustosa, che conquisterà grandi e piccini. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo indicazioni e consigli.

Come preparare i fusilli con zucca e pistacchi

Sbucciate la cipolla e affettatela grossolanamente. Trasferitela in una larga padella insieme a due cucchiai d'olio 1.

Lavate con cura la zucca e affettatela finemente, senza eliminare la buccia 2; fate saltare le verdure per 5-7 minuti e poi regolate di sale.

Tritate al coltello i pistacchi e tostateli brevemente in padella, senza bruciarli 3. Mettete da parte e fate raffreddare.

Lessate i fusilli in acqua bollente e leggermente salata, quindi scolateli e versateli in padella con gli ortaggi. Fate saltare la pasta per un paio di minuti, aggiungendo se necessario un goccio di acqua di cottura 4.

Trasferite i fusilli nei piatti individuali e completate con i pistacchi tritati 5.

Condite con un filo d'olio a crudo, completate con una macinata di pepe e servite subito 6.

Consigli

Per questa ricetta abbiamo utilizzato la zucca Hokkaido senza privarla della buccia perché sottile e tenera; in alternativa, potete utilizzare la zucca Butternut o la varietà Delica, lasciando anche queste con la scorza esterna. L'importante è che la zucca sia biologica e che venga lavata accuratamente sotto l'acqua corrente fredda.

A piacere, potete utilizzare anche un altro formato di pasta, come le penne o le farfalle, e aggiungere anche delle spezie o delle erbette aromatiche, come il timo o il rosmarino. Per un gusto più deciso e irresistibile, sfumate le verdure con un goccio di aceto balsamico o di salsa tamari.

Se desiderate ottenere un piatto unico ricco e gustoso, aggiungete della feta sbriciolata o della provola a dadini, e lasciate sciogliere sul fuoco durante la fase di mantecatura della pasta.

Conservazione

Si consiglia di preparare i fusilli e gustarli caldi al momento. Se dovessero avanzarvi, potete conservarli in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per massimo 1 giorno.

29
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
29