ingredienti
  • Capperi freschi 200 gr
  • Latte 200 ml • 50 kcal kcal
  • Farina 00 150 gr • 750 kcal
  • Uova 2 • 0 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Olio di semi q.b. per friggere • 690 kcal kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le frittelle di capperi sono un antipasto sfizioso e aromatico, una ricetta semplice e sfiziosa realizzata con la pastella per fritti , arricchita con i capperi freschi. Una volta amalgamati gli ingredienti, vi basterà solo friggere le vostre frittelle in olio di semi ben caldo e gustarle appena pronte, gustose e fragranti: potete servirle anche come finger food per un aperitivo, se preferite. In questa preparazione, l'unica difficoltà potrebbe essere quella di reperire i capperi freschi, diffusi soprattutto in Sicilia nei mesi estivi. In alternativa, potete sostituirli con i capperi sotto sale: in questo caso, però, dissalateli bene sotto l'acqua e diminuitene la quantità, per evitare che le frittelle risultino salate.

Potete arricchire le vostre frittelle di capperi anche con l'aggiunta di olive, acciughe sott'olio, patate lesse tagliate a pezzettini o pomodori a cubetti.

Provate anche le frittelle di scarola, realizzate sempre con i capperi tra gli ingredienti. Sono tante le ricette di frittelle che potete realizzare, preparazioni dolci o salate, facili e sfiziose, per ogni occasione.

Come preparare le frittelle di capperi

Dividete i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve (1) ben ferma e tenete da parte. In un'altra ciotola sbattete le uova con il latte. Unite anche la farina e il sale e mescolate con una frusta a mano (2). Aggiungete anche gli albumi a neve e mescolate con movimenti dal basso verso l'alto, per evitare di smontare la pastella (3).

Sciacquate i capperi (4), asciugateli delicatamente e aggiungeteli alla pastella. Prelevate man mano l'impasto con un cucchiaio e friggete le vostre frittelle nell'olio di semi ben caldo (5). Una volta dorate sollevatele con una schiumarola e sistematele in un piatto rivestito con carta da cucina, così da eliminare l'olio in eccesso. Le vostre frittelle di capperi sono pronte per essere servite con un pizzico di sale (6).

Conservazione

È consigliabile consumare le frittelle di capperi subito dopo la preparazione per gustarle calde e fragranti. In alternativa potete conservarle per 1 giorno e gustarle fredde oppure riscaldate in forno per pochi minuti.