ingredienti
  • Fichi 6 • 0 kcal
  • Pancetta arrotolata 150 gr
  • Pasta per pizza 600 gr
  • Sale grosso q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 21 kcal
  • Rosmarino q.b. • 29 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le focaccine fichi e pancetta sono una preparazione sfiziosa, saporita e versatile: si tratta di deliziose e morbidissime focaccine al rosmarino, ispirate alla ricetta di origine romanesca che vede l'accoppiata di pizza e fichi inseparabile. Questa ricetta prevede di lasciare appassire degli ottimi fichi, perfetti in questa stagione insieme alla pancetta, al posto del più usato prosciutto crudo. La realizzazione è molto semplice e veloce se si ha a disposizione un ottimo impasto già pronto, ma naturalmente si può preparare in casa allungando un po' i tempi di preparazione della ricetta. Ottime all'ora del brunch, per lo spuntino, a pranzo, a cena, per un indimenticabile aperitivo con gli amici o per una merenda ricca e golosa. Ecco come preparare le focaccine fichi e pancetta alla perfezione.

Come preparare le focaccine fichi e pancetta

Dividete l'impasto della pizza in 8 panetti da circa 90 gr, formate delle palline (1) e fatele riposare per 30-40 minuti.

Trascorso questo tempo, stendete le palline in una teglia da forno, facendo una leggera pressione con la punta delle dita, e spennellatele con una miscela di acqua e olio (2).

Condite le focaccine con un pizzico di sale, di pepe e di rosmarino (3). Fatele cuocere in forno già caldo a 180 °C per circa 20 minuti.

Sfornate le focaccine, guarnitele con i fichi a spicchi e la pancetta (4), quindi proseguite la cottura per altri 10 minuti.

Trascorso questo tempo, sfornate le focaccine, guarnitele con un filo di olio a crudo e servitele ben calde (5).

Consigli

Per delle focaccine ancora più morbide e gustose potete preparare un impasto a base di acqua e latte dividendo la parte liquida.

I fichi sono un prodotto eccezionale ma fortemente stagionale: se non li trovate freschi potete usare la confettura oppure quelli secchi; in questi casi aggiungete anche un formaggio stagionato di vostra scelta come ad esempio il pecorino.

La pancetta è perfetta per questa ricetta ma può essere sostituita con il prosciutto crudo, il lardo, lo speck o il prosciutto cotto affumicato. Se preferite, potete usare anche dei formaggi molli come il gorgonzola, la certosa e lo stracchino e per guarnire, glassa di aceto balsamico e abbondante rosmarino.

Conservazione

Conservate le vostre focaccine in frigorifero per 24 ore al massimo; in alternativa potete congelare le focaccine singolarmente: quando vi occorrono, trasferitele prima qualche ora in frigo e poi scaldatele al microonde per 10-15 secondi.