ricetta

Focaccia furba con funghi e crescenza: la ricetta del lievitato soffice e goloso

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Zecca
13
Immagine
ingredienti
Farina tipo 2
250 gr
Latticello
230 gr
Funghi champignon e porcini
250 gr
Crescenza
100 gr
Grana in scaglie
30 gr
Bicarbonato di sodio
1 cucchiaino da tè
sale marino integrale
q.b.
Olio extravergine d’oliva
q.b.
pepe
q.b.

La focaccia furba con funghi e crescenza è un lievitato molto appetitoso e super veloce da preparare, perfetto se avete pochi minuti a disposizione e magari degli ospiti a cena all'ultimo momento. Potete servirla all'ora dell'aperitivo, per un buffet in piedi o consumarla come pasto veloce o merenda sana e sostanziosa. Insomma, ogni occasione è quella giusta.

Perché "furba"? Perché si prepara in pochissimi minuti con un impasto che non prevede la lievitazione. La ricetta si ispira al classico soda bread, un pane di origine irlandese che viene realizzato con farina, latticello e bicarbonato di sodio (quest'ultimo sostituisce il lievito). Il risultato è una focaccia morbida all'interno e con una deliziosa crosticina croccante all'esterno, a cui nessuno saprà resistere.

Dalla nota leggermente acidula, il latticello è un prodotto caseario spesso utilizzato come sostituto del latte e consente di ottenere dei prodotti lievitati soffici e ricchi di gusto. Nel caso in cui non lo troviate, potete utilizzare il latte, nella stessa quantità, mescolato con un cucchiaio di aceto di mele, fatto poi riposare per una mezz'ora prima di essere utilizzato, o ancora con metà acqua e metà yogurt.

Ovviamente potete personalizzarla come più preferite: al posto dei funghi, potete aggiungere del radicchio saltato in padella, della zucca o della semplice passata di pomodoro; al posto della crescenza, aggiungete dello stracchino oppure, se preferite un risultato più filante, della mozzarella, della scamorza o della provola affumicata. Potete arricchire la vostra focaccia con fettine di prosciutto crudo, salsiccia rosolata in padella o cubetti di pancetta: sarà ancora più golosa. Seguite passo passo le nostre indicazioni e scoprirete quanto è facile preparare questa focaccia.

Come preparare la focaccia furba con funghi e crescenza 

Preriscaldate il forno a 200 °C.  Affettate i funghi e conditeli con 2 cucchiai d'olio 1, un pizzico di sale e una spolverizzata di pepe. Mettete da parte.

Preparate l'impasto disponendo la farina in una ciotola capiente. Aggiungete 1/2 cucchiaino da caffè di sale e 1 cucchiaino da tè di bicarbonato 2.

Mescolate bene tutti gli ingredienti secchi 3.

Aggiungete il latticello 4.

Incorporatelo velocemente agli ingredienti secchi 5.

Rovesciate l'impasto sopra un piano da lavoro ben infarinato e fatelo rotolare lavorandolo velocemente 6.

Appiattite l'impasto aggiungendo farina, se serve, per riuscire a stenderlo senza che si appiccichi al piano da lavoro 7. Formate un disco del diametro della teglia (da 28-30 cm), precedentemente oliata.

Stendetelo con cura praticando delle leggere fossette con le dita 8.

Disponete la crescenza a tocchetti 9.

Distribuite i funghi 10.

Condite con un altro filo d'olio 11 e infornate per 25-30 minuti.

Togliete la focaccia dal forno e cospargete con scaglie di grana 12.

Lasciate riposare appena qualche minuto 13.

Tagliate a fette 14 e servite.

Conservazione

La focaccia furba può essere conservata in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per 1-2 giorni. Potete anche surgelarla a fette.

13
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
13