ricetta

Flan di peperoni: la ricetta del piatto estivo sfizioso e leggero

Preparazione: 45 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Stefania Zecca
2
Immagine
ingredienti
per il flan
Uova
4
Peperone giallo
100 gr
Peperone rosso
100 gr
Porro
100 gr
yogurt bianco naturale
80 gr
Caciocavallo dolce
80 gr
Menta
1 ciuffo
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Burro
q.b.
Farina
q.b.
Per la salsa al parmigiano
Latte
200 gr
Maizena
10 gr
Parmigiano grattugiato
40 gr

Il flan di peperoni è uno sformato di origine francese a base di uova, verdure di stagione e formaggio grattugiato. Veloce e di facile esecuzione, viene arricchito nell'impasto da yogurt bianco e caciocavallo, per un risultato finale morbido, leggero e al tempo stesso molto goloso. Si può gustare tiepido o freddo ed è perfetto da portare in tavola come antipasto o piatto unico colorato e sfizioso, grazie alla presenza dei peperoni rossi e gialli. Noi ve lo proponiamo guarnito con foglioline di menta e una salsa al formaggio avvolgente e dal gusto raffinato, ma potete servirlo come più preferite, anche con lo tzatziki greco o una maionese di avocado. Scoprite come realizzarlo seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare il flan di peperoni

Pulite i peperoni, apriteli ed eliminate i semi e le coste bianche interne. Tagliateli in falde sottili e poi a pezzetti 1.

Pulite i porri e fateli a rondelle 2.

Trasferite le verdure in una padella 3 e aggiungete un filo di olio, un pizzico di sale, una macinata di pepe e un cucchiaio d’acqua; mettete sul fuoco, coprite con il coperchio e lasciate stufare per pochi minuti. Spegnete e fate raffreddare.

In una ciotola mescolate le uova, lo yogurt e il caciocavallo grattugiato, aiutandovi con una frusta a mano 4.

Unite gli ortaggi ormai tiepidi 6 e amalgamate per bene.

Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake. Versate il composto nello stampo 7 e infornate a 170 °C per 35-40 minuti.

Intanto trasferite in un pentolino il latte e la maizena e, sempre mescolando, mettete sul fuoco finché inizierà ad addensarsi. A questo punto aggiungete anche il parmigiano 8, amalgamate per qualche secondo e poi spegnete.

Quando lo sformato sarà pronto, sfornatelo e lasciatelo intiepidire. Sformatelo, guarnite con qualche fogliolina di menta e servite, accompagnando con la salsa al parmigiano 9.

Consigli

Lasciate intiepidire il flan prima di sformarlo, per evitare che si possa rompere. Potete servire il flan anche in porzioni individuali se preferite, utilizzando come contenitori delle piccole cocotte, delle tazze o degli stampini in alluminio usa e getta (ricordatevi sempre di imburrarli e infarinarli).

Se la salsa al parmigiano dovesse risultare troppo densa, potete allungarla con un goccio di latte. Per un sapore finale più fresco, potete sostituirla con una dadolata di pomodoro concassé, condita con olio, sale e tanto basilico.

Potete sostituire il caciocavallo con un altro formaggio, tipo parmigiano o pecorino. A piacere, potete arricchire l'impasto anche qualche dadino di provola o scamorza, che si scioglierà in cottura, dello speck a listerelle, altre verdure di stagione oppure dei dadini di patata lessa.

A piacere, potete profumare l'impasto anche con qualche erbetta aromatica, tipo la menta (qui utilizzata solo come decorazione finale), il basilico o il timo.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche il flan di melanzane e quello di zucchine.

Conservazione

Il flan di peperoni può essere conservato in frigorifero, coperto in superficie con un foglio di pellicola trasparente, per massimo 2 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

2
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
2