ingredienti
  • per l'impasto
  • Farina 70 gr • 750 kcal
  • Uova fredde 3
  • Zucchero 30 gr • 600 kcal
  • Per la crema
  • Latte intero 250 ml
  • Zucchero 40 gr • 600 kcal
  • Fecola di patate 25 gr • 174 kcal
  • Tuorli 2 • 63 kcal
  • Limone 1 • 750 kcal
  • Per la glassa
  • albume 1
  • Zucchero a velo 200 gr • 79 kcal
  • Succo di limone q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I dolci sospiri sono un dolce tradizionale che in Puglia veniva preparato in occasione dei matrimoni: si tratta di una morbida pasta simile a un pan di Spagna che viene cotta direttamente sulla teglia, quindi farcita con crema pasticciera al limone e coperta di una dolce glassa reale al limone. Sull'origine di questi dolcetti, chiamati anche sospiri di monaca o tette delle monache, ci sono notizie contrastanti: una delle più accreditate vuole che siano state le Clarisse di Bisceglie a inventarle per un matrimonio mai celebrato, quello tra il Conte di Conversano e Lucrezia Borgia. Ma questi dolcetti sono diffusi anche in Calabria, in particolare a Gioiosa Jonica, e un po' in tutta la Sicilia, con nomi simili. Qualunque sia la loro origine, questa ricetta non vi deluderà: inoltre, questi deliziosi dolcetti possono essere preparati qualche ora prima e conservati in frigorifero fino al momento di servire .

Come preparare i dolci sospiri

Dolci sospiri: la ricetta dei dolcetti tradizionali

Dividete gli albumi dai tuorli. Montate a neve ben ferma gli albumi con lo zucchero (1).

Dolci sospiri: la ricetta dei dolcetti tradizionali

Montate anche i tuorli fino a che saranno spumosi (2).

Dolci sospiri: la ricetta dei dolcetti tradizionali

Mescolate albumi e tuorli e unite la farina mescolando delicatamente (3).

Dolci sospiri: la ricetta dei dolcetti tradizionali

Mettete il composto in una sac à poche (3).

Dolci sospiri: la ricetta dei dolcetti tradizionali

Foderate una teglia con da carta forno, formando dei mucchietti da circa 5 cm di diametro (4). Cuocete in forno caldo a 160° per 25 minuti circa.

Dolci sospiri: la ricetta dei dolcetti tradizionali

Nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero e l’amido (5).

Dolci sospiri: la ricetta dei dolcetti tradizionali

Scaldate il latte con la scorza del limone e versatelo sulle uova. Rimettete sul fuoco e fate addensare (6). Lasciate freddare.

Dolci sospiri: la ricetta dei dolcetti tradizionali

Montate l’albume con lo zucchero a velo fino ad avere una glassa lucida e morbida. Unite anche le gocce di limone e mescolate. Dividete i sospiri a metà, farciteli con la crema (7).

Dolci sospiri: la ricetta dei dolcetti tradizionali

Copriteli con la glassa (8) e se volete decorateli con mezza ciliegina candita. Lasciate asciugare la glassa qualche ora e servite.

Consigli

Potete variare la ricetta come preferite: ad esempio creando una golosa crema all'arancia, inserendo gocce di cioccolato o sostituendo lo zucchero bianco con quello di canna, per avere un sapore più rustico.

Conservazione

Data la freschezza della crema vi consigliamo di mangiare i sospiri entro 1-2 giorni massimo, conservandoli in frigo chiusi in un contenitore ermetico.