ingredienti
  • per la frolla
  • Farina 330 gr • 901 kcal
  • Olio di semi di girasole 80 ml • 750 kcal
  • Uova 2 • 0 kcal
  • Aroma di vaniglia la punta di 1 cucchiaino
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino • 600 kcal
  • Zucchero 100 gr • 380 kcal
  • per il ripieno
  • Ricotta 250 gr • 174 kcal
  • Mascarpone 300 gr • 79 kcal
  • Rum 1 cucchiaino • 750 kcal
  • Zucchero 90 gr • 380 kcal
  • Per la decorazione
  • Gocce di cioccolato q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La crostata ricotta e mascarpone è un dolce sorprendente e davvero irresistibile. La base si prepara con una frolla all'olio, più leggera e friabile della classica versione al burro, e accoglie al suo interno una morbida farcia di ricotta e mascarpone, piacevolmente aromatizzata al rum, e infine arricchita con golose gocce di cioccolato. Un dessert che ricorda il sapore della cheesecake, ricco e cremoso, e quello della crostata di ricotta tipica dell'infanzia: semplice e veloce, poiché la pasta non necessita del riposo in frigorifero, è perfetta da gustare a merenda, con una bella tazza di tè caldo, oppure a fine pasto, in accompagnamento a un bicchierino di liquore o a un caffè espresso. Scoprite come prepararla alla perfezione seguendo passo passo la nostra ricetta.

Come preparare la crostata ricotta e mascarpone

crostata mascarpone e ricotta

Preparate la frolla: in una terrina capiente raccogliete il lievito, lo zucchero, la farina e le uova (1).

crostata mascarpone e ricotta

Unite anche la vaniglia e l’olio (2) e impastate con cura, aggiungendo se necessario 1 cucchiaio di acqua, fino a ottenere un composto sodo e omogeneo.

crostata mascarpone e ricotta

Formate una palla e stendete tre quarti dell’impasto in uno strato spesso circa 3-4 mm. Rivestite con la frolla uno stampo per crostata (3), eliminate quella in eccesso e tenetela da parte per la decorazione.

crostata mascarpone e ricotta

Preparate il ripieno mescolando con una frusta tutti gli ingredienti (4), fino a ottenere una crema liscia e spumosa.

crostata mascarpone e ricotta

Versate la crema ottenuta nel guscio di pasta e livella per bene con una spatola (5).

crostata mascarpone e ricotta

Con l’impasto tenuto da parte formate dei cordoncini e disponeteli sulla superficie della crostata, fino a formare la classica griglia (6).

crostata mascarpone e ricotta

Cospargete la crostata con le gocce di cioccolato (7). Infornate in forno statico a 180 °C e fate cuocere per 20 minuti sul ripiano più basso del forno, quindi trasferite la crostata su quello di mezzo e proseguite la cottura per altri 20 minuti ancora.

crostata mascarpone e ricotta

Una volta a cottura, sfornate la crostata e lasciatela raffreddare, quindi sformatela e servitela ben fredda (8).

Consigli

Per questa ricetta è consigliabile utilizzare uno stampo per crostata antiaderente da 26 cm di diametro, preferibilmente con fondo removibile per facilitare l'operazione di estrazione del dolce dalla teglia.

Potete aromatizzare la crema di formaggio come più preferite: con un goccino di rum o con un altro liquore a piacere, se i vostri ospiti sono tutti adulti; nel caso in cui ci siano dei bambini, potete eliminare il liquore e sostituirlo con una grattugiata di scorza di arancia o di limone, un pizzico di cannella di cannella in polvere o dei semi di vaniglia.

La frolla all’olio è sempre un’ottima soluzione per preparare una crostata quando si ha poco tempo: resta friabile, non richiede il riposo in frigorifero ed è molto semplice da stendere. Se lo desiderate e avete del tempo a disposizione, potete anche realizzare la classica frolla al burro.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la crostata di ricotta e cioccolato e quella di ricotta al limone.

Conservazione

Vista la presenza dei formaggi freschi, la crostata di ricotta e mascarpone va sigillata in superficie con un foglio di pellicola trasparente e conservate in frigorifero per massimo 2-3 giorni.