ingredienti
  • Per la crema
  • Mascarpone 250 gr • 79 kcal
  • Panna 250 ml • 335 kcal
  • Caffè 2 cucchiaini • 1 kcal
  • Zucchero a velo 70 gr • 380 kcal
  • Acqua 50 ml • 750 kcal
  • Per decorare
  • Cioccolato in scaglie q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La crema caffè e mascarpone è un dolce davvero facile da realizzare e molto versatile. Per preprarla avrete bisogno di pochissimi ingredienti – panna, mascarpone, caffè e zucchero a velo – e 10 minuti appena: un'idea perfetta per quando avete poco tempo e magari anche ospiti a cena. Ma è anche una ricetta che può rendere perfetta una ricca colazione domenicale, grazie alla sua carica e alla sua dolcezza. Servitela in tazzine da caffè, accompagnandola con dei biscotti e stupirete tutti: ecco come realizzarla.

Come preparare la crema caffè e mascarpone

Crema caffè e mascarpone, fare il caffè

Preparate il caffè sciogliendo il caffè solubile nell’acqua bollente (1). Lasciatelo freddare.

Crema caffè e mascarpone, montare la panna

Montate la panna (2) fino a che sarà lucida ma ancora leggermente morbida.

Crema caffè e mascarpone, ammorbidire il mascarpone

Ammorbidite il mascarpone con lo zucchero a velo (3).

Crema caffè e mascarpone, versare il caffè

Unite il caffè e mescolate bene (4).

Crema caffè e mascarpone, mescolare ingredienti

Aggiungete anche la panna montata, continuando a mescolare con cura, in modo che non si smonti (5).

Crema caffè e mascarpone, mettere la crema nei bicchieri

Trasferite metà del composto in un sac à poche. Riempite 4 tazzine da caffè con una spatola (6), disponete il resto della mousse lasciandola scendere dal sac à poche con una bocchetta a stella.

Crema caffè e mascarpone

Decorate con il cioccolato  e conservate in frigo fino al momento di servire (7).

Consigli

Potete realizzare la crema al caffè e mascarpone in anticipo e conservare le tazzine in frigo fino al momento di servire. Se amate sapori poco dolci, potete dimezzare la quantità di zucchero a velo.

Potete sostituire il mascarpone con la ricotta o con un altro formaggio fresco, l'importante è che abbia una consistenza cremosa, in modo che la crema risulti ben amalgamata. Se amate i contrasti fra dolce e salato potete provare un formaggio fresco di capra.

Decorate la crema come preferite: al posto delle scaglie di cioccolato andranno bene anche frutta secca o uno sciroppo alla frutta, da fare anche a casa.

Se volete realizzare un dessert al cucchiaio più ricco, potete mettere sul fondo dei bicchieri dei biscotti tritati e appena insaporiti con del burro fuso, coprendo il tutto con la crema al caffè e mascarpone, proprio come si fa con la cheesecake.

Se amate i dolci veloci, provate la ricetta della mug cake mele e cannella.

Conservazione

Vi consigliamo di gustare subito la crema al caffè, per non perdere la sua consistenza. In alternativa potete conservarla in frigo, chiusa in un contenitore ermetico, per 24 ore al massimo.