ricetta

Crackers al cipollotto: la ricetta dei lievitati salati croccanti e aromatici

Preparazione: 20 Min
Cottura: 15 Min
Lievitazione: 30
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
2
Immagine

I crackers al cipollotto sono dei lievitati salati sottili e croccanti, una variante aromatica dei classici crackers, da gustare come snack per una pausa sfiziosa o da servire per un aperitivo. Per realizzarli abbiamo mescolato insieme latte, farina, burro fuso, sale, lievito di birra secco, bicarbonato e cipollotto tritato. Dopo la fase di lievitazione, l'impasto sarà steso, così da ricavarne i crackers che saranno poi bucherellati con la forchetta e cosparsi con sale grosso, prima della cottura in forno. Ecco come prepararli.

ingredienti

Farina 00
160 gr
Latte
70 ml
Cipollotto
50 gr
Burro fuso
40 gr
Lievito di birra secco
3 gr
Bicarbonato di sodio
3 gr
Sale fino
3 gr
Sale grosso
q.b. per la superficie

Come preparare i crackers al cipollotto

In una ciotola mescola il latte con il burro fuso, il sale, la farina, il lievito di birra secco e il bicarbonato.

Quando l’impasto inizia a formarsi piega con le mani per ottenere un panetto compatto.

Aggiungi il cipollotto tritato e continua a impastare per incorporarlo.

Copri la ciotola con la pellicola e lascia lievitare per 30 minuti.

Stendi l’impasto tra due fogli di carta forno fino a renderlo sottile.

Tagli i bordi con un taglierino ondulato e ricava dei cracker. Bucherellali con la forchetta.

Disponili sulla teglia e cospargi il sale marino. Cuoci, poi, in forno statico a 170 °C per 15 minuti.

Conservazione

Puoi conservare i crackers al cipollotto in un sacchetto per alimenti ben chiuso o in una scatola di latta per 3-4 giorni.

Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
api url views