ricetta

Cous cous al pesto: la ricetta fresca e gustosa con pomodorini e rucola

Preparazione: 15 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Claudia Gargioni
456
Immagine
ingredienti
Cous cous precotto
400 gr
Acqua bollente
400 gr
Mozzarella
200 gr
Pesto di basilico
120 gr
Pomodorini ciliegino
20 gr
Rucola
50 gr
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.

Il cous cous al pesto è un piatto fresco ed estivo, dai profumi tipicamente mediterranei, velocissimo da preparare. Ottimo appena fatto, servito a temperatura ambiente, è ancora più gustoso se lasciato riposare in frigo per qualche ora: in questo modo i sapori si amalgameranno alla perfezione e il risultato sarà squisito.

Si prepara con pochi e semplici ingredienti di facile reperibilità: dadini di mozzarella, pomodorini freschi, rucola, olio extravergine di oliva e pesto di basilico, da comprare già pronto o, meglio ancora, confezionare in casa, con materie prime di qualità, seguendo la nostra ricetta. Una volta fatto rinvenire in acqua bollente con un filo d'olio, basterà sgranare il cous cous, raccoglierlo in una ciotola e condirlo riccamente: otterrai così un primo prelibato da portare in tavola per un pasto semplice e informale, o da mettere nella schiscetta per un pranzo in ufficio o una scampagnata fuori porta.

Scopri come preparare il cous cous al pesto seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare il cous cous al pesto

Raccogli il cous cous in una ciotola capiente 1.

Condiscilo con un filo di olio extravergine di oliva 2.

Aggiungi un pizzico di sale 3.

Versa 400 ml di acqua bollente 4.

Copri con un piatto 5 o con un foglio di pellicola trasparente, e lascia riposare per circa 10 minuti.

Nel frattempo lava e asciuga i pomodorini, e tagliali in quarti 6.

Trascorso il tempo di riposo, sgrana il cous cous con i rebbi di una forchetta 7.

Aggiungi il pesto di basilico 8.

Unisci la mozzarella 9, precedentemente strizzata, scolata dal siero e tagliata a dadini.

Aggiungi gli spicchi di pomodorini 10.

Completa con le foglie di rucola 11, lavate e ben asciugate, e mescola con un cucchiaio per amalgamare gli ingredienti.

Distribuisci il cous cous in un piatto da portata 12, porta in tavola e servi.

Consigli

Se desideri, per una resa ancor più saporita, al posto dell’acqua puoi versare sul cous cous del brodo vegetale bollente: l'importante sarà attenersi alle proporzioni e aggiungere parte liquida e semola in uguale quantità. In questo modo scongiurerai il rischio di un piatto troppo al dente o, al contrario, troppo acquoso.

A piacere puoi personalizzare il cous cous come preferisci: puoi aggiungere verdurine di stagione saltate in padella, feta e olive nere, frutti di mare, piselli e gamberetti, cubetti di pollo alla paprica… E giocare con spezie ed erbette aromatiche secondo il gusto personale.

Per una pietanza scenografica e d'effetto puoi anche distribuire sul fondo di una scodella un po' di crema di peperoni o di fonduta di formaggio, impiattare il cous cous con l'aiuto di un coppapasta e guarnire il tutto con una fogliolina di basilico e mandorle tritate.

Conservazione

Il cous cous al pesto si conserva in frigo, in un contenitore a chiusura ermetica, per 1-2 giorni massimo.

456
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
456