ricetta

Conchiglie al forno con porri e speck: la ricetta del piatto ricco e cremoso

Preparazione: 15 Min
Cottura: 15 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 3 persone
A cura di Fabiola Fiorentino
153
Immagine
ingredienti
Conchiglie
320 gr
Porri
2
speck a listerelle
150 gr
Scamorza affumicata
150 gr
Funghi porcini (surgelati)
350 gr
Burro
1 noce
Panna fresca
200 gr
Parmigiano grattugiato
q.b.
Olio extravergine di oliva
q.b.
Sale
q.b.
pepe
q.b.

Le conchiglie al forno con porri e speck sono un primo semplice e sfizioso, perfetto per il pranzo della domenica, una cena tra amici o un'occasione di festa. Le conchiglie, dal formato caratteristico, si prestano ad accogliere un condimento a base di porri, funghi porcini e speck; disposte a strati in una pirofila, alternate a scamorza affumicata e parmigiano grattugiato, vengono infine passate in forno: il risultato è una pietanza cremosa e dalla gratinatura irresistibile, che conquisterà grandi e piccini.

Versatili e dal gusto dolce, molto aromatico, i porri vengono esaltati dal sapore terroso dei porcini e dalla piacevole croccantezza dello speck, per un piatto molto equilibrato e raffinato. Con questo sugo, potrete condire il formato di pasta corta o lunga che preferite; vi consigliamo soprattutto: fusilli bucati, tagliolini, mezze maniche o rigatoni. A piacere, potete sostituire la scamorza affumicata con quella dolce o con il fior di latte, mentre lo speck con il prosciutto crudo o la pancetta.

Nel caso in cui abbiate degli ospiti vegetariani, vi basterà omettere lo speck ed eventualmente aggiungere anche qualche porcino secco, ammollato in acqua e poi ripassato in padella insieme a quelli surgelati, per conferire alla ricetta maggiore sprint. Al posto della panna, potete arricchire la pasta con una besciamella leggermente più lenta.

Scoprite come preparare le conchiglie al forno seguendo passo passo procedimento e consigli.

Come preparare le conchiglie al forno con porri e speck

Sciogliete una noce di burro in padella e poi unite i funghi porcini surgelati. Lasciate cuocere dolcemente, a fiamma bassa, finché non risulteranno morbidi 1.

Aggiustate di sale e di pepe 2. Una volta cotti, spegnete e tenete da parte.

Nel frattempo, rimuovete la parte esterna e più dura dei porri. Tagliateli a rondelle sottili 3.

Nella stessa padella, versate un filo di olio extravergine di oliva, aggiungete i porri e lasciateli ammorbidire 4.

Unite lo speck a listerelle e fate rosolare per qualche minuto 5.

Lessate le conchiglie in acqua bollente e leggermente salata; scolatele al dente e versatele in padella con il condimento 6.

Unite i funghi porcini 7.

Versate la panna 8.

Mantecate in padella per qualche minuto 9.

Versate un primo strato di pasta in una pirofila ben oleata 10.

Cospargete con la scamorza, tagliata a cubetti 11.

Distribuite l’ultimo strato di pasta e completate con la scamorza a cubetti 12.

Spolverizzate con il parmigiano grattugiato 13.

Fate cuocere le conchiglie al forno a 180 °C per 15 minuti circa. Quando la superficie sarà ben gratinata, sfornate e lasciate intiepidire 14.

Portate in tavola e servite 15.

Conservazione

Le conchiglie al forno con porri e speck si conservano all’interno di un contenitore ermetico in frigorifero per massimo 1-2 giorni. Si sconsiglia il congelamento.

153
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
153