20 Novembre 2022 13:00

Come smaltire correttamente i gusci della frutta secca

Dove buttare i gusci della frutta secca? Cosa fare dei gusci della frutta secca che stuzzichiamo durante le feste natalizie? Scopriamolo insieme.

A cura di Rossella Croce
522
Immagine

Durante i giorni di festa, tra cenoni e pranzi di famiglia, tra un tortellino in brodo e una fetta di panettone, cosa non può assolutamente mancare sulle nostre tavole imbandite? La frutta secca, naturalmente: pistacchi, mandorle, noci, anacardi e arachidi sono sempre lì, pronte per essere sgranocchiate secondo l'antica legge del "una tira l'altra". Nutriente ed energetica, la frutta secca è lo snack spezza fame per eccellenza, è ricca di proteine e sali minerali oltre che, semplicemente, deliziosa.

E i gusci, cosa farne? Dove si buttano e come si smaltiscono i gusci della frutta secca? La risposta è semplice ed è tutta nell'origine di questo alimento: scopriamola insieme.

Come smaltire i gusci della frutta secca

Come si smaltiscono e dove si buttano i gusci della frutta secca? A uno sguardo superficiale, potremmo pensare che i gusci vadano nel secchio del secco o dell'indifferenziata ma la risposta corretta, e intuibile, è tutta nell'origine di questo alimento: la frutta secca è un prodotto di origine vegetale e la sua composizione è completamente organica. Dove buttarli quindi? I gusci di noci, pistacchi, arachidi e di ogni altra varietà di frutta secca, devono essere sempre smaltiti nell'umido. Indipendentemente dalle differenti ordinanze comunali che regolano la raccolta differenziata nel tuo comune, non dovrai avere dubbi sul contenitore in cui riporre i gusci: umido o organico, senza se e senza ma.

Immagine

Gusci della frutta secca: come riutilizzarli

Come riutilizzare e riciclare i gusci di frutta secca? Avendo un tempo di composizione breve e del tutto naturale oltre che uno spiccato valore nutritivo, i gusci possono essere impiegati per la preparazione del compost da mettere nelle piante, un metodo antico quanto efficace per concimare il terreno senza ricorrere a prodotti chimici. Ti stupirà sapere che possiamo impiegare i gusci della frutta secca anche per difendere le nostre piante dal freddo, con una tecnica detta "pacciamatura": basterà sistemarle sulla superficie del terreno, in giardino o nei vasi per creare un'efficace barriera protettiva che, nel tempo, andrà deteriorandosi nella terra, nutrendola.

Ultimo ma non per importanza: la nonna ci ha insegnato che durante la tombola i gusci della frutta secca sono perfetti per coprire i numeri sulle caselle, in attesa di poter chiamare ambo, terne e quaterne ma questo non è l'unico modo per poterli riutilizzare. E la nonna ha sempre ragione.

Immagine
522
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
522