5 Agosto 2021 14:00

Come rendere più instagrammabile il tuo aperitivo

“Se non l'hai fotografato, forse non è successo davvero”. Avrai sentito questa battuta un milione di volte da quando i social hanno fatto la loro comparsa e anche se non è davvero così, ammettiamolo: è bellissimo condividere gli scatti dei nostri momenti speciali. Sai come farlo nel modo perfetto quando si parla di aperitivo?

A cura di Ciaopeople Studios
3261
Immagine

Con l'avvento dei social siamo tutti diventati dei fotografi provetti (o quasi) soprattutto del nostro cibo. Alzi la mano chi non ha nella propria gallery almeno una foto di un piatto o di un drink che gli è rimasto particolarmente impresso. È facile capire il perché: la tavola ci ha da sempre regalato momenti unici di condivisione e divertimento e farlo sapere ai nostri amici fa parte dell'esperienza, come un album dei ricordi da sfogliare in condivisione. Eppure, fotografare il cibo non è sempre facilissimo, anzi! Bastano le luci sbagliate o un'inquadratura non pensata per trasformare una bella foto in un'occasione mancata. Quindi… Smartphone alla mano, ecco alcuni consigli per rendere subito più instagrammabile il tuo aperitivo.

Il drink:

Ormai la mixology è diventata una vera e propria arte, e i drink che ci propongono i barman hanno sempre una parte estetica molto marcata (meno male, almeno questa è “facile”!). Prendiamo ad esempio il Molinari Mule, il cocktail a base di Molinari Extra, Vodka e Ginger beer: viene servito nella mug tradizionale di rame – che, diciamolo, fa la sua figura – e decorato solitamente con fettine di lime, menta e anice stellato. Bellissimo da fotografare e decisamente “beverino” grazie alle note piccanti di zenzero, sarà un modello perfetto per le nostre foto.

La luce:

Sapevi che la luce che accompagna l'happy hour si chiama anche golden hour? L'ora d'oro, quella agognata da tutti i fotografi. È quella condizione particolare di luce che regalano l'alba e il tramonto, quando il sole è basso all'orizzonte e le foto riescono pazzesche. Anche questa ci semplifica la vita: immagina un aperitivo all'aperto, il drink è servito e gli stuzzichini anche… sfodera la fotocamera del cellulare e scatta!

Human touch:

Si sa che noi italiani siamo “esagerati” anche quando si parla di cibo e potrebbe capitare che appena l'aperitivo viene servito… tutti gli amici si fiondino sui piatti. Perfetto! Ricorda che sei in missione, quindi con un laconico ma deciso “fermi tutti!” lascia rimanere in sospeso le mani che tentano di rubare i finger food appena arrivati. Far apparire le mani in una foto renderà
tutto più spontaneo e dinamico, un piccolo dettaglio che farà del tuo ricordo una foto da vero professionista.

Immagine

I dettagli:

È sempre una questione di dettagli e nella fotografia ancora di più. Concentrati quindi su un particolare, magari sulla decorazione del tuo Mule o sulla gocciolina di condensa che scende sulla mug o, ancora, sul sorriso della tua amica che sta per assaggiare il suo drink. Immortalare un ricordo, dopo tutto, significa anche trovare il momento giusto, apri la mente e
lasciati trasportare dall'onda creativa.

E… Via il superfluo!

Posacenere, bicchieri d'acqua e tovagliolini… Non sono troppo aesthetic: crea il tuo set togliendo dall'inquadratura tutto quello che non ti sembra in equilibrio. Posiziona i drink seguendo la regola dei terzi e riempi gli spazi con gli appetizer, ma soprattutto… dopo aver scattato, riponi in borsa anche il cellulare! L'aperitivo è una pausa speciale dopo una giornata di studio o lavoro, un momento prezioso da dedicare a chi si ama… Quindi anche la gallery può aspettare.

3261
Questi sono contenuti pubblicitari a cura di Ciaopeople Studios, realizzati in linea con le necessità del brand.
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
3261