Chips di patate dolci: la ricetta dello snack sfizioso dalla rubrica Easy Gourmet

Preparazione: 15 Min
Cottura: 10 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 2 persone
A cura di Redazione Cucina
0
Immagine

Le chips di patate dolci sono uno snack o un contorno sfizioso e croccante, una variante delle classiche chips di patate, realizzato con le patate americane. Le ha preparate per noi chef Michele Ghedini per la rubrica Easy Gourmet, in modo facile e veloce. Una volta tagliate le patate dolci a fettine sottili, saranno semplicemente fritte in olio bollente fino a quando non saranno belle croccanti. Le abbiamo poi servite con paprika e sale ma puoi gustarle anche con timo, rosmarino o con le spezie e le erbe che più ti piacciono.

ingredienti
Patate dolci
4
Olio di semi
1 Litro per friggere
Paprika
q.b.
Sale
q.b.

Come preparare le chips di patate dolci

Lava le patate e non sbucciarle. Affettale dello spessore di 1 mm con una mandolina.

Metti le patate tagliate in una ciotola e coprile con acqua fredda per 30 minuti, servirà per togliere l’amido in eccesso.

Tampona le patate su di un panno pulito.

Scalda l’olio di semi a 170°. Quando è caldo metti poco per volta le patate senza mai aggiungerne troppe.

Appena smettono di sfrigolare raccoglile con una schiumaiola ed asciugale sulla carta assorbente.

Sala e condisci con la paprika, o con la spezia che più ti piace.

Le tue chips di patata americana sono pronte da gustare.

Conservazione

È consigliabile consumare le chips di patate dolci subito dopo la preparazione, per gustarle croccanti. Puoi comunque conservarle a temperatura ambiente per 1 giorno, in un sacchetto di carta o di plastica per gli alimenti.

0
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0