ingredienti
  • Cioccolato fondente 400 gr • 600 kcal
  • Panna montata q.b.
  • Fragole q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I cestini di cioccolato sono dei dolci sfiziosi e semplici da preparare. Potete utilizzarli al posto delle classiche coppette o delle cialde per servire creme fredde, gelati o frutta, così da stupire i vostri ospiti. Si tratta quindi di uno sfizioso contenitore di cioccolato che, nella nostra preparazione, abbiamo realizzato con delle formine di ghiaccio. Potete però utilizzare anche dei pirottini di carta, se volete. Basterà rispettare le temperature indicate per il temperaggio del cioccolato, così da ottenere dei cestini lucidi e croccanti. Ma ecco i passaggi per realizzarli.

Come preparare i cestini di cioccolato

Versate l'acqua negli stampini che preferite, infilate all'interno uno stuzzichino di legno (1) e congelate per almeno 4 ore. Intanto sciogliete il cioccolato. Tritate grossolanamente il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria, controllando che l'acqua del pentolino non entri in contatto con la ciotola del cioccolato. Portatelo ad una temperatura di 50°: dovrete utilizzare un termometro da cucina. Arrivato al punto di fusione, spegnete la fiamma e versate 3/4 del cioccolato fuso su un piano di marmo stendendolo con l'aiuto di una spatola (2). Lasciate il resto del cioccolato nella ciotola a bagnomaria ma a fiamma spenta. Lasciate raffreddare il cioccolato e appena avrà raggiunto una temperatura di 28° rimettetelo nella ciotola dove avete lasciato il restante 1/3 del cioccolato. Rimescolate il tutto fino a quando non avrà raggiunto la temperatura di 32° (3).

Nel caso dovesse abbassarsi troppo la temperatura, riscaldate per qualche secondo il cioccolato, sempre a bagnomaria. Quando le formine di ghiaccio saranno pronte (4), immergetele nel cioccolato per 2 secondi (5), fate indurire e riempite con panna montata e servite con le fragole (6).

Consigli

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato il cioccolato fondente, ma potete utilizzare anche il cioccolato al latte o il cioccolato bianco, vi basterà rispettate le temperature indicate per il temperaggio del cioccolato. Indicazioni utili per ottenere un risultato perfetto.

Per realizzare i cestini di cioccolato potete utilizzare anche i pirottini di carta o di silicone: spennellate all'interno il cioccolato fuso. Fate un primo strato, lasciatelo raffreddare, e realizzate un altro strato. In questo modo i cestini saranno più resistenti.

Se dovesse crearsi un buco sul fondo dei cestini, vi basterà coprirli con altro cioccolato fuso e aspettare che si asciughi.

Potete farcire i cestini di cioccolato con la crema al mascarpone, con il gelato ma anche con una fresca macedonia di frutta. Un modo originale per servire i vostri dessert.

Conservazione

Potete conservare i cestini di cioccolato a temperatura ambiente per una settimana all'interno di sacchetti per alimenti.